Tour de France 2020, Tadej Pogacar: “Oggi Bernal è andato in crisi, potrebbe succedere anche a Roglic o a me un giorno”

Tadej Pogacar conquista il suo secondo successo di questo Tour de France 2020 in cima al Col du Grande Colombier. Lo sloveno, nelle ultime centinaia di metri, ha staccato tutti eccetto il connazionale Primoz Roglic, attuale maglia gialla. Grazie ai 4″ di abbuono guadagnati sul rivale, ora Tadej si trova a 40″ dal leader e sembrerebbe essere l’unico capace di scalzare dal primo posto il corridore della Jumbo-Visma.

Dopo il successo, Tadej ha parlato della frazione di oggi e della crisi del campione uscente Egan Bernal. Queste le sue parole: “I corridori della Jumbo hanno preparato e interpretato molto bene questa tappa. Hanno dei corridori fenomenali e, nonostante l’abbia battuto in volata, al momento Roglic sembra infermabile. Però manca ancora una settimana alla fine e al Tour può sempre accadere di tutto. Oggi è andato in crisi Bernal, nelle prossime frazioni potrebbe capitare a me o a Roglic”.

luca.saugo@oasport.it

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Tadej Pogacar Tour de France 2020

ultimo aggiornamento: 13-09-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Valtteri Bottas: “Risultato davvero molto deludente per me, ma continuerò a spingere”

F1, Lewis Hamilton: “90 vittorie sono una cifra incredibile, oggi abbiamo vissuto 3 gare diverse”