Seguici su

Ciclismo

Tour de France 2020, Nairo Quintana: “Sapevo che sarebbe stato difficile, ho pagato la caduta”

Pubblicato

il

Nairo Quintana è andato in crisi sulla salita della Grand Colombier, ascesa conclusiva della quindicesima tappa del Tour de France 2020. Il colombiano non è riuscito a tenere il passo degli sloveni Primoz Roglic e Tadej Pogacar, giungendo a 3’50” di ritardo dai balcanici e sprofondando al nono posto in classifica generale a 5’08” da Roglic.

Nairo Quintana ha analizzato così la sua prova tramite i canali ufficiali della Arkèa-Samsic: “Sapevo che sarebbe stato difficile resistere in questa tappa, visto che la salita della Gran Colombier è molto difficile. Ho provato a farlo, ma la seconda caduta che ho avuto in questo Tour de France a Puy Mary mi sta causando molto dolore. Ho pensato di riprendermi, ma una caduta è sempre una caduta. Con orgoglio e cuore sono arrivato in cima, ma ora cercherò di recuperare e di finire al meglio questo Tour de France: voglio ringraziare tutti i miei compagni“.

[sc name=”banner-article”]

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *