Tokyo 2020, altro positivo al Covid-19 tra i membri del Comitato Organizzatore

Il Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 attraverso un comunicato ufficiale riporta la notizia di un altro membro dello staff positivo al COVID-19. Il dipendente in questione è un uomo sui 30 anni e impiegato presso un ufficio di Harumi.

Ad agosto sono stati segnalati altri due test positivi dall’ufficio di Harumi, mentre il primo caso noto è venuto alla luce ad aprile. “Il dipendente interessato ha lavorato da casa dal 7 luglio in poi; il suo ultimo giorno di lavoro in loco è stato il 6 luglio“, riporta l’ufficio comunicazione di Tokyo 2020.

Tokyo 2020 continuerà a lavorare con le organizzazioni pertinenti per prevenire la diffusione di COVID-19 e ad adottare tutte le misure necessarie per mantenere un ambiente di lavoro sicuro e protetto per il nostro personale“. Il Giappone ha segnalato ieri 669 nuovi casi di COVID-19. Dopo un picco a fine luglio e inizio agosto, la Nazione non ha segnalato più di 1000 nuovi casi in un giorno dal 23 agosto. La capitale Tokyo è stata l’epicentro dell’epidemia di Coronavirus in Giappone.

Il Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 è composto da circa 3.800 lavoratori di organizzazioni tra cui il Comitato Olimpico Giapponese, il Comitato Paralimpico Giapponese, il Governo Metropolitano di Tokyo e il Governo Giapponese. Alcuni membri del personale hanno iniziato a tornare negli uffici a giugno, con le contromisure per il Coronavirus messe in atto. A marzo, la crisi sanitaria globale ha portato al rinvio al 2021 dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020.

Un panel che valuta le contromisure per il Coronavirus ai Giochi posticipati si è riunito per la prima volta ieri. L’amministratore delegato di Tokyo 2020 Toshirō Moto era tra i partecipanti, con il Governo Giapponese, il Governo Metropolitano di Tokyo e il Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 che formavano il Consiglio Tripartito. Kazuhiro Sugita, vice capo segretario di gabinetto del Giappone, è stato incaricato di guidare le discussioni.

La Fiamma Olimpica è stata esposta al pubblico al Museo Olimpico del Giappone all’inizio di questa settimana e una staffetta della torcia completa è prevista nel 2021.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SU TOKYO 2020

gianmario.bonzi@gmail.com

Twitter: @gianmilan76

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: La Presse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, GP Italia 2020: Charles Leclerc eliminato il Q2, non riesce la missione top-10. Il ferrarista è 13°

F1, risultato qualifiche GP Italia Monza: pole spaziale per Lewis Hamilton. Disastro Ferrari, Leclerc 13° e Vettel 17°