Ranking WTA (14 settembre): Barty sempre numero 1, Osaka torna terza dopo gli US Open. Camila Giorgi al 69° posto, miglior italiana

Come sempre accade dopo ogni torneo dello Slam, anche se in questo caso con la particolarità della classifica parzialmente bloccata a causa del sistema che la regolerà fino a fine anno, il ranking WTA prende una piega decisamente diversa rispetto a due settimane fa in funzione dei risultati degli US Open.

Nella top ten, in verità, si registra un solo, fragoroso movimento: quello della scalata di Naomi Osaka. Dal momento che la giapponese aveva perso agli ottavi nel 2019, il suo guadagno è abbastanza importante da farla tornare sul podio, alle spalle dell’australiana Ashleigh Barty e della rumena Simona Halep, guadagnando sei posizioni e facendone perdere una a tutte quelle che le si trovavano davanti. Per l’altra finalista, la bielorussa Victoria Azarenka, sono 13 i posti guadagnati. Altri guadagni di rilievo: +16 per l’americana Jennifer Brady (numero 25), +38 per la sua connazionale Shelby Rogers (numero 55), +30 per la rumena Patricia Maria Tig (numero 58), +105 per la canadese Eugenie Bouchard (numero 167). Le due statunitensi sono rispettivamente arrivate in semifinale e ai quarti a Flushing Meadows, Tig e Bouchard hanno disputato la finale a Istanbul, vinta dalla rumena.

RANKING WTA

1 Ashleigh Barty (AUS) 8717
2 Simona Halep (ROU) 6355
3 Naomi Osaka (JPN) 5780 (+6)
4 Karolina Pliskova (CZE) 5205 (-1)
5 Sofia Kenin (USA) 4700 (-1)
6 Elina Svitolina (UKR) 4580 (-1)
7 Bianca Andreescu (CAN) 4555 (-1)
8 Kiki Bertens (NED) 4335 (-1)
9 Serena Williams (USA) 4080 (-1)
10 Belinda Bencic (SUI) 4010

Per quanto riguarda il capitolo italiane, la prima è ancora Camila Giorgi, che con il secondo turno a New York risale di 5 posizioni, trovandosi così al numero 69. Ne cede invece due Jasmine Paolini, ora numero 99. Al 128° posto, con un guadagno di 16, c’è Elisabetta Cocciaretto, protagonista a Praga con la finale del 125K ceco. Bene anche Jessica Pieri: la ventitreenne lucchese risale alla posizione 287.

LE MIGLIORI 10 ITALIANE

69 Camila Giorgi 930 (+5)
99 Jasmine Paolini 707 (-2)
128 Elisabetta Cocciaretto 549 (+16)
149 Sara Errani 446 (+2)
155 Giulia Gatto-Monticone 432 (+1)
158 Martina Trevisan 429 (-5)
193 Martina Di Giuseppe 339
287 Jessica Pieri 209 (+25)
300 Martina Caregaro 195 (-7)
315 Stefania Rubini 176 (-8)

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Ranking ATP (14 settembre): Novak Djokovic in vetta, Thiem si avvicina a Nadal, Matteo Berrettini n.8

F1, quando tornerà a vincere la Ferrari? John Elkann: “Podi nel 2021, pronti per il titolo nel 2022”