MotoGP, Fabio Quartararo: “Sono fiducioso, lotterò per il podio. La moto va meglio a Misano”



Fabio Quartararo è il leader della classifica del Mondiale MotoGP 2020. Il francese occupa il primo posto in graduatoria con 70 punti all’attivo, frutto soprattutto del doppio successo ottenuto a Jerez de la Frontera. L’alfiere della Yamaha Petronas ha fatto molta fatica nelle ultime tre gare: settimo posto a Brno, ottavo e tredicesimo in Austria. Il nativo di Nizza può comunque guardare con ottimismo al GP di San Marino, in programma nel weekend a Misano, perché la moto di Iwata dovrebbe essere più performante.

Fabio Quartararo ha fatto un punto della situazione durante la conferenza stampa della vigilia: “Le ultime gare sono state difficili ed è difficile credere di essere ancora davanti in classifica. Sono contento di essere a Misano, l’anno scorso è andata bene e sono rimasto in lotta per la vittoria fino all’ultimo giro. Vediamo cosa succederà quest’anno: sono fiducioso e darò del mio meglio per lottare per la vittoria e per il podio. In Austria abbiamo avuto molti problemi, ma su tracciati come quelli di Misano la moto funziona meglio: dobbiamo abituarci in fretta e capire cosa fare per andare meglio, ripeto che sono fiducioso e la pista mi piace molto“.

Loading...
Loading...

Il transalpino ha proseguito: “Sicuramente è dura fare nove gare in undici settimane, ma a me piace: mi annoiavo a casa lo scorso weekend senza gare. Non si è mai fatto nella storia ed è stimolante. Cercherò di non farmi male, perché i tempi sono molto stretti“. Alla domanda se Yamaha ha risolto i problemi avuti con i freni in Austria ha risposto: “Spielberg è un tracciato dove si frena tanto e forte. La temperatura dei freni era davvero molto alta, come in Thailandia e a Motegi. Qui a Misano torniamo alla normalità. Credo che di fatto non avremo problemi su questa pista“.

Jorge Martin, terzo nella classifica del Mondiale Moto2, sarà assente a Misano perché risultato positivo al tampone. Fabio Quartararo è intervenuto sull’argomento: “Io dormo sul camion, non usciamo e nel weekend non mi allontano dalla pista. So che devo essere molto attento e bisogna evitare deviazioni dal comportamento raccomandato“.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI MOTOGP

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top