LIVE Conegliano-Scandicci 3-0, Supercoppa Italiana volley DIRETTA: le Pantere volano in finale!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI BUSTO ARSIZIO-NOVARA DALLE ORE 21.35 (5 SETTEMBRE)

LA CRONACA DI CONEGLIANO-SCANDICCI

20:13 OA Sport vi ringrazia per aver seguito con noi le emozioni di questo match e vi augura un buon proseguimento di serata.

20:12 Appuntamento alle 21:35 con la seconda semifinale, quella tra Busto Arsizio e Novara.

3-0 Conegliano è la prima finalista! Alle pantere non resta che aspettare di scoprire quale sarà l’avversaria in finale.

25-22 Erroraccio in attacco di Lubian.

24-22 Murone di Sylla su Stysiak, due match point per Conegliano.

23-22 Diagonale sui due metri per Sylla.

22-22 Stysiak continua a macinare in attacco.

22-21 Bordata impressionante di Egonu da seconda linea.

21-21 Parallela millimetrica di Stysiak.

21-20 Egonu si carica la squadra sulle spalle e riporta le sue in vantaggio.

20-20 Gran difesa di De Gennaro, poi Egonu trova le mani di Lubian in attacco.

19-20 In rete il servizio di Samadan.

18-20 Invasione aerea di Egonu.

18-19 Primo tempo altissimo per Folie.

17-19 Primo tempo vincente di Samadan.

17-18 Murone di Sylla su Courtney, azione sprecata da Scandicci.

16-18 Adams chiede troppo a se stessa e attacca a metà rete. Time-out per coach Santarelli.

16-17 Non si capiscono Wolos ed Adams.

16-16 Invasione a rete di Folie.

16-15 Egonu attacca una palla di una difficoltà incredibile, non può nulla Pietrini in difesa.

15-15 Wolosz vince un contrasto a rete contro Samadan.

14-15 Pallonetto vincente di Courtney, per la prima volta nel match le ragazze di coach Barbolini passano in vantaggio.

14-14 Bellissima palla di Courteny, che trova l’ultimo metro di campo.

14-13 Samadan prende il posto di Popovic.

14-13 Pallonetto inteliggente di Lubian in fast.

14-12 Pipe di Egonu, non ci arriva in difesa Camera.

13-12 Mani-out di Courtney, Scandicci si riporta a -1.

13-11 Restituisce il regalo Adams.

13-10 Fuori il servizio di Stysiak.

12-10 Si sblocca in attacco Lubian dal centro.

12-9 Diagonale nei tre metri di Egonu ad una velocità assurda.

11-9 Fuori l’attacco di Adams.

11-8 Muro di De Kruijf su Popovic.

10-8 Magia di De Gennaro, che lascia senza muro Adams.

9-8 Mani-out di Courtney da posto due.

9-7 Bellissima palla di Wolosz, Adams poi la chiude in pipe.

8-7 Muro di Popovic su Folie.

8-6 In rete l’attacco di Sylla, alzata non bellissima di Wolosz.

8-5 Bordata di Egonu da seconda linea.

7-5 Terzo errore di fila, questa volta è De Kruijf a sbagliare.

7-4 Sbaglia anche Pietrini.

6-4 Fuori il servizio di Adams.

6-3 Diagonale incredibile di Sylla.

5-3 Male dai nove metri Stysiak.

4-3 Ottima parallela di Pietrini.

4-2 Fast vincente di De Kruijf.

3-2 Out l’attacco di Styasiak da posto due.

2-2 In rete il servizio di Popovic.

1-2 Errore in attacco per Egonu.

1-1 In rete il servizio di Folie.

1-0 Si riparte con un bellissimo attacco di Adams.

25-14 In rete il servizio di Camera. Conegliano al momento sembra di un altro livello.

24-14 Markvi spinge slle mani di Egonu.

24-13 Ancora un muro di Folie, questa volta su Popovic.

23-13 Sette fantastica di Folie.

22-13 Pipe vincente di Stysiak.

22-12 Murone di Folie su Markovic, le Pantere sono in una condizione fisica pazzesca.

21-12 Pesta la linea dei tre metri Stysiak.

20-12 La palla è fuori.

20-12 Ancora un errore in attacco per la giovane centrale. Video check per Scandicci.

19-12 Out l’attacco di Cecconello.

18-12 Non passa la battuta di Pietrini, che adesso lascia il campo a Bosetti per il giro dietro.

17-12 Markovic prende il posto di Courtney.

17-12 In rete la battuta di Adams.

17-11 Bordata di Sylla, che sembra quella dei giorni migliori.

16-11 Atacco sulle mani del muro per Adams.

15-11 Ace della polacca, che pesca la zona di conflitto tra De Gennaro e Sylla.

15-10 Mani-out di Stysiak, rincorsa ancora un po’ troppo macchinosa per lei.

15-9 Si insacca l’attacco di Mckenzie.

14-9 Bellissimo schema di Wolosz, che lascia con muro a uno Adams.

13-9 Brava Pietrini a sistemare una pallaccia di Camera.

13-8 In rete il servizio di Folie.

19:22 Time-out per Barbolini.

13-7 Murone di Adams su Stysiak.

12-7 Pallonetto millimetrico di Egonu.

11-7 Incomprensione in difesa tra Sylla e Wolosz, l’attacco di Courteny è vincente.

11-6 Primo tempo molto anticipato di Folie.

10-6 Trova le mani del muro Stysiak.

10-5 Prova un pallonetto spinto Courtnet, ma Egonu fa ombra a muro.

9-5 Murone di Folie su Stysiak, palla un po’ corta di Camera.

8-5 Ace di Wolosz.

7-5 Bella parallela interna di Sylla, che sta variando molto i colpi.

6-5 Errore da Seconda linea per Egonu.

6-4 Azione spettacolare che si conclude con un contrasto vinto da Wolosz. Lubian lascia il campo a Cecconello.

5-4 Muro di Sylla su Lubianc, quest’ultima molto in difficoltà stasera.

4-4 Male dai nove metri anche Adams.

4-3 In rete la battuta di Stysiak.

3-3 Ancora un muro a uno di Pietrini su Egonu, proprio come nel primo set.

3-2 Attacco potente di Pietrini, che spezza in due il muro avversario.

3-1 Erroraccio in attacco di Stysiak.

2-1 Bella velocità tra Wolosz ed Egonu da posto due.

1-1 Ottima diagonale della polacca, che mette fine ad uno degli scambi più lunghi del match.

1-0 Invasione di Stysiak.

19:11 Si riparte!

25-17 Ace di Adams. Primo set estremamente convincete di Conegliano.

24-17 Stesso identico errore per Pietrini, sono sette i set-point.

23-17 Chiede troppo a se stessa De Kruijf, il suo attacco finisce sulla rete.

23-16 Ancora un mani-out di Pietrini da posto quattro.

23-15 Primo tempo dietro di De Kruijf, è uno spettacolo vedere Wolosz giocare.

22-15 Trova le mani del muro Pietrini, buona partita per lei fino a questo momento.

22-14 Grande difesa di De Gennaro, poi ci pensa in attacco Adams.

21-14 Entra Bosetti per il giro dietro, ottima notizia, anche per i colori azzurri.

21-14 Mani-out di Stysiak, che sta tenendo a galla le sue.

21-13 Murone di Folie su Popovic, troppo leggibile il gioco di Camera.

20-13 Bellissima diagonale da posto due per Sylla.

19-13 Lungo il servizio di Wolosz.

19-12 Non passa il primo tempo di Popovic.

18-12 Si fa vedere in attacco anche Syla, ottima elevazione anche per lei.

17-12 Ottima pipe di Stysiak.

17-11 Egonu non ha problemi da seconda linea.

16-11 Questa volta la battuta di Adams si spegne in rete.

16-10 La palla è nettamente dentro.

16-10 Video check chiamato da Scandicci sulla battuta della numero 11 di Scandicci.

16-10 Ace di Adams.

15-10 Brutto servizio di Stysiak, la palla finisce nettamente fuori.

14-10 Mani-out da posto quattro per Pietrini.

14-9 Errore dai nove metri per Egonu.

14-8 Mani-out di Adams, ottimo inizio per questa giocatrice.

13-8 Bella diagonale di Adams, non può nulla Popovic in difesa.

12-8 Egonu cerca le mani del muro, ma la palla finisce direttamente fuori.

12-7 Time-out per coach Barbolini.

12-7 Copertura di piede di Pietrini, la palla vola sopra la rete e De Kruijf la schianta giù.

11-7 Out la parallela di Stysiak.

10-7 Egonu si fa perdonare con una diagonale sui quattro metri.

9-7 Muro di Pietrini su Egonu, break di Scandicci.

9-6 Mani-out di Stysiak da posto quattro.

9-5 Risponde Folie, con una velocità di braccio imbarazzante!

8-5 Si rifa subito la centrale serba, primo tempo ficcante per lei.

8-4 Punto in palleggio per Wolosz, imprecisione in difesa di Popovic.

7-4 Primo punto del match per Stysiak, che la mette giù da seconda linea.

7-3 Bellissimo muro di Wolosz su Courtney!

6-3 Questa volta prende l’asta Lubian, doppio break per Conegliano.

5-3 Murone di Folie su Lubian, un po’ lenta la palla di Camera.

4-3 Non sbaglia questa volta la fast De Kruijf, ottima l’intesa con Wolosz.

3-3 Out il servizio di Adams.

3-2 Pipe imprendibile di Egonu.

2-2 Chiude troppo il polso De Kruijf, la palla si spegne in rete.

2-1 Paola Egonu fa subito la voce grossa, altezza e potenza in attacco per lei.

1-1 Si rifa subito Elena, diagonale profonda per lei da posto quattro.

1-0 Palla piazzata di Adams, arriva in ritardo Pietrini in difesa.

18:46 Si parte!

18:45 Conegliano risponde con: Wolosz, Egonu, Folie, De Kruijf, Sylla, Adams e De Gennaro.

18:44 Questo lo starting six di Scandicci: Camera, Stysiak, Pietrini, Courtney, Popovic, Lubian e Merlo.

18:42 Si è appena concluso il riscaldamento.

18:39 Anche Conegliano dovrà fare a meno di un punto cardine per la propria squadra, Kimberly Hill infatti è fuori non sarà della partita oggi.

18:36 Assenza importante in casa Scandicci: Ofelia Malinov è ferma ai blocchi per un piccolo intervento al ginocchio, le redini della squadra saranno quindi nelle mani di Letizia Camera.

18:33 I favori del pronostico sono tutti a favore di Conegliano, che nella scorsa stagione sembrava non avere rivali, tuttavia le ragazze di coach Santarelli non hanno il ritmo gara nelle gambe e questo potrebbe essere un fattore determinante.

18:30 Scandicci, invece, ha dovuto affrontare due turni eliminatori, il primo contro Brescia (3-1) e il secondo contro Monza (3-1).

18:27 Le Pantere di Conegliano, in quanto detentrici del titolo, si trovano di diritto in semifinale e quindi sarà il loro debutto assoluto dopo la pausa dovuta al Covid-19.

18:24 Le due formazioni hanno affrontato un percorso decisamente diverso per giungere a questa Final Four.

18:21 Siamo di fronte ad uno scontro diretto, chi vince si guadagna la chance di lottare per il titolo contro una tra Busto Arsizio e Novara, chi perde è invece automaticamente fuori dal torneo.

18:18 L’orario d’inizio della partita è previsto alle ore 18:45, queste due squadre avranno l’onore di inaugurare la Final Four, che si svolgerà nell’incantevole location di Piazza dei Signori a Vicenza.

18:15 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Conegliano-Scandicci, prima semifinale della Supercoppa Italiana 2020 di volley femminile.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI BUSTO ARSIZIO-NOVARA DALLE ORE 21.35 (5 SETTEMBRE)

La presentazione della Final FourIl programma della Final Four

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Conegliano-Scandicci, semifinale della Supercoppa Italiana 2020 di volley femminile. L’orario d’inizio della partita è previsto alle ore 18:45, queste due squadre avranno l’onore di inaugurare la Final Four, che si svolgerà nell’incantevole location di Piazza dei Signori a Vicenza. Siamo di fronte ad uno scontro diretto, chi vince si guadagna la chance di lottare per il titolo contro una tra Busto Arsizio e Novara, chi perde è invece automaticamente fuori dal torneo.

Le due formazioni hanno affrontato un percorso decisamente diverso per giungere a questa Final Four: le Pantere di Conegliano, in quanto detentrici del titolo, si trovano di diritto in semifinale e quindi sarà il loro debutto assoluto dopo la pausa dovuta al Covid-19, Scandicci, invece, ha dovuto affrontare due turni eliminatori, il primo contro Brescia (3-1) e il secondo contro Monza (3-1). Sulla carta le ragazze di coach Santarelli partono con tutti i favori del pronostico, di fatto il roster dello scorso anno è stato quasi del tutto confermato, parliamo quindi di una squadra ben rodata che può contare su giocatrici del calibro di Egonu, Sylla, Hill, Wolosz, Folie, De Kruijf e De Gennaro. Scandicci potrà avere dalla sua un po’ di scioltezza in più date le due partite già giocate, nelle quali si sono messe particolarmente in mostra Stysiak e Pietrini, Massimo Barbolini dovrà però fare a meno della propria palleggiatrice titolare, Ofelia Malinov è infatti ai box per un problema fisico, di conseguenza le redini del gioco di Scandicci saranno nelle mani di Letizia Camera.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE di Conegliano-Scandicci, semifinale della Supercoppa Italiana 2020 di volley femminile, cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla, si parte alle ore 18:45.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LM/Flavio Pavanello

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio, i precedenti tra Italia ed Olanda. Tante sfide epiche, indelebile il ricordo di Euro 2000

Volley femminile, Supercoppa Italiana 2020: Conegliano vola in finale, Egonu e compagne schiacciano Scandicci