Internazionali d’Italia 2020: Lorenzo Musetti, ora la missione più difficile. Sapersi confermare



Il mondo del tennis italiano è stato travolto questa settimana dall’uragano Lorenzo Musetti. Il tennista toscano si è qualificato per la prima volta agli ottavi di finale di un Masters 1000, riuscendo a battere in rapida successione Stan Wawrinka e Kei Nishikori nelle sue due prime partite nel tabellone principale degli Internazionali d’Italia.

Un gioco scintillante per il nativo di Carrara, soprannominato l’Illusionista, che ha impressionato per la varietà di colpi e per quel rovescio ad una mano che sembra telecomandato e che ha messo in crisi prima lo svizzero e poi il giapponese. Due partite eccezionali per costanze di rendimento da parte del 18enne azzurro, che adesso avrà il difficile compito di confermarsi a questi livelli. Non dovrà arrivare tutto e subito, servirà pazienza e continuare in questo progetto di crescita che sta portando i frutti sperati.

Loading...
Loading...

Importante per Musetti sarà la capacità di reggere la pressione, che ovviamente gli è piombata addosso dopo questi due exploit e che un quasi coetaneo come Jannik Sinner conosce bene. Lorenzo dovrà continuare nel percorso che ha intrapreso ed un ruolo fondamentale lo avranno certamente la famiglia e lo staff tecnico che lo circonda. I fari dell’attenzione mediatica e del tifo italiano sicuramente affascinano, ma possono anche abbagliare e distogliere lo sguardo dal vero traguardo da raggiungere.

Già quest’oggi contro Dominik Koepfer ci sarà un ulteriore esame di maturità per un ragazzo che è appena entrato tra i primi duecento della classifica mondiale proprio grazie ai risultati di Roma. Il tedesco non ha il curriculum di Wawrinka e Nishikori e forse anche per questo rappresenta un avversario ancora più complicato per Musetti. Lorenzo dovrà restare tranquillo e giocare il suo tennis, con la consapevolezza che un’eventuale sconfitta non deve essere vista come un’occasione persa, ma piuttosto di crescita. E’ proprio da questi piccoli passaggi che l’Illusionista di Carrara diventerà uno dei migliori del mondo, visto che il talento mostrato è davvero cosa rara.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top