Seguici su

Ciclismo

Tirreno-Adriatico, Tim Merlier: “La squadra mi ha guidato alla grande, è bellissimo vincere qui”

Pubblicato

il

Vittoria a sorpresa in quel di Senigallia per Tim Merlier, autore di uno sprint prodigioso nella sesta tappa della Tirreno-Adriatico 2020. Il campione belga si è imposto nella terza e ultima volata della Corsa dei due Mari, precedendo il favorito tedesco Pascal Ackermann ed il danese Magnus Cort Nielsen sul traguardo. Il portacolori del Team Alpecin Fenix, dopo aver sofferto molto nelle ultime giornate sulle montagne, si è risollevato alla grande imponendosi grazie ad un timing ottimale e ad un ottimo spunto conclusivo.

La squadra mi ha guidato davvero alla grande, poi io mi sono preso un grande rischio andando sulla parte sinistra della strada, quella più esposta al vento – ha dichiarato Merlier ai microfoni di Rai Sport dopo la prova odierna – Alla fine comunque tutto è riuscito alla perfezione ed è bellissimo vincere qui. Ho sofferto molto negli ultimi giorni sulle montagne, dopo l’incidente della prima tappa, quindi non avevamo preparato nulla di specifico per oggi con il team. Negli ultimi chilometri di oggi però mi sono sentito bene, quindi ci siamo mossi di conseguenza. Sono felicissimo per questa vittoria, è molto importante per la squadra“.

[sc name=”banner-article”]

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *