Basket, Supercoppa Italiana 2020: la Fortitudo Bologna espugna Cremona per 63-73



La Fortitudo Bologna espugna il “PalaRadi” di Cremona nell’ultima giornata della fase a gironi della Supercoppa Italiana 2020 e chiude così al secondo posto nel Grone B, a pari punti con Reggio Emilia. In una partita che aveva poco da dire sul piano del risultato (entrambe già eliminate dalla corsa alla Final Four) e che segnava il ritorno di coach Meo Sacchetti nella città lombarda, i bolognesi si sono imposti per 63-73, condannando così la Vanoli all’ultimo posto solitario.

Il primo quarto scorre via sul filo dell’equilibrio, tra sorpassi e controsorpassi. Nella fase finale Daulton Hommes realizza sette punti che consentono ai cremonesi di chiudere i primi 10′ in vantaggio: 14-11. Il secondo parziale presenta un andamento simile al precedente. Il risultato continua ad oscillare: si va dal +5 Vanoli al +3 Fortitudo, ma è ancora la squadra di casa a chiudere avanti il primo tempo: 37-34.

Loading...
Loading...

E’ il terzo quarto a fare la differenza: gli emiliani salgono di tono sia difensivamente sia in fase offensiva e producono un parziale di 12-25 che spezza l’equilibrio e permette loro di prendere in mano il match. I principali fautori di questo scatto sono Todd Withers e Tre’Shaun Fletcher, che trascinano la Fortitudo a suon di punti. Cremona va dunque al riposo sul -10 e non riesce a riequilibrare le cose nell’ultimo periodo di gioco, che si chiude con lo stesso scarto: il punteggio finale dice 63-73.

TABELLINO

VANOLI CREMONA – FORTITUDO BOLOGNA 63-73 (14-11, 23-23, 12-25, 14-14)

CREMONA – Hommes 18, Poeta 13, Williams 11

FORTITUDO – Withers 15, Fletcher 13, Tote 10

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top