Show Player

Basket, Supercoppa Italiana 2020: la Dinamo Sassari perde contro Pesaro ma si qualifica per la Final Four



La Dinamo Sassari esce sconfitta dall’ultima partita della fase a gironi di Supercoppa Italiana 2020 ma si qualifica comunque per la Final Four di Bologna. Questo il verdetto emesso dal girone D di Olbia: Pesaro fa un’ottima figura battendo i sardi per 81-78 ma non riesce a negare loro l’accesso alle semifinali della “Virtus Segafredo Arena”.

L’avvio di partita è scoppiettante, con entrambi gli attacchi che paiono piuttosto ispirati: per i sardi a fare la voce grossa è Bendzius, mentre Pesaro risponde con i punti di Delfino, Robinson e Filipovity. I marchigiani provano ad allungare e toccano il +5 con i liberi di Cain, ma Sassari, trascinata da Spissu, costruisce un parziale di 7-0 e chiude avanti i primi 10′: 28-23. Il secondo quarto prosegue sul filo dell’equilibrio: Pesaro ricuce e trova il nuovo vantaggio sul 36-37, e da qui si avanti punto a punto fino al 50-48 a favore dei sassaresi all’intervallo lungo.

Loading...
Loading...

Ad uscire meglio dagli spogliatoi è la Carpegna Prosciutto, che arriva al massimo vantaggio di +6 (52-58) con la schiacciata di Cain dopo un meraviglioso assist di Robinson. Stavolta tocca a Sassari recuperare: la formazione di Pozzecco non si fa pregare e i due punti di Tillman valgono il 62-62. A fine terzo quarto la situazione è di perfetta parità: 65-65. La battaglia prosegue nell’ultima frazione di gioco: i sardi tentano l’allungo e si spingono fino al +6 con la tripla di Bendzius, ma la squadra di Repesa non ci sta e, grazie a un perentorio parziale di 2-14 guidato da un Robinson sontuoso, rimonta e va sul 75-81. Sassari prova a riavvicinarsi, ma la vittoria è pesarese: 78-81 finale.

TABELLINO

BANCO DI SARDEGNA SASSARI – CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO 78-81 (28-23, 22-25, 15-17, 13-16)

SASSARI – Bendzius 17, Tillman 15, Burnell 13, Pusica 10, Bilan 10

PESARO – Robinson 26, Cain 21, Delfino 10

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top