Show Player

Nuoto di fondo, Campionati italiani 2020: Arianna Bridi fa sua la 10 km a Piombino, Gabbrielleschi e Bruni alle sue spalle



Hanno preso il via quest’oggi nelle acque di Piombino i Campionati italiani di nuoto di fondo 2020. La prima gara in programma è stata la 10 km femminile, distanza olimpica, nella quale l’Italia che conta ha risposto presente. In una versione di questa competizione “Open”, cioè con la presenza di una pattuglia straniera, le azzurre hanno monopolizzato la scena.

E’ stata Arianna Bridi a precedere tutte: la classe ’95 del Bel Paese, esclusa purtroppo dai Giochi di Tokyo per l’esito negativo della prova mondiale dell’anno scorso (solo 13ma in quella circostanza), si è imposta con il crono di 2:02’12.0 davanti a Giulia Gabbrielleschi (+1.5) e all’argento olimpico di Rio 2016 Rachele Bruni (+5.2). Una prova che ha visto al via, come detto, una rappresentanza straniera nella quale la migliore è stata la francese Oceane Rossignol (2:02’22.9), giunta in quinta posizione. Una dimostrazione di forza del Bel Paese, sempre estremamente prestazionale, con Bruni (bronzo mondiale a Gwangju), qualificata per la rassegna a Cinque Cerchi in terra nipponica, che arriverà alla competizione asiatica con grandi motivazioni.

Loading...
Loading...

Alle ore 13.00 prenderà il via la 10 km maschile e la curiosità non manca per la partecipazione di Gregorio Paltrinieri, in grande evidenza nel corso del Trofeo Settecolli in piscina, con tempi notevolissimi negli 800 stile libero e nei 1500 stile libero (record europeo della distanza).

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top