Show Player

LIVE Serie A, DIRETTA Gol 2 agosto: Il Genoa batte il Verona ed è salvo, Lecce retrocesso in Serie B. Pagelle e highlights.



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

23.10 La nostra diretta live, così come il campionato di Serie A TIM 2019-2020 termina qui, grazie per averci seguito, appuntamento ora con Champions League ed Europa League su OA Sport, buon proseguimento di serata.

Loading...
Loading...

23.05 LE PAGELLE DI UDINESE-SASSUOLO:

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli 6,5; Toljan 6 (dall’82’ Muldur s.v.), Ferrari 6, Peluso 6, Rogerio 6 (dall’82’ Piccinini s.v.); Bourabia 5,5, Locatelli 6 (dal 67′ Ghion 6); Berardi 6,5, Djuricic 6 (dal 57′ Raspadori 6), Traore 7 (dal 57′ Haraslin 5,5); Caputo 6. Allenatore: De Zerbi 5,5.

UDINESE (3-5-2): Musso 7; De Maio 6,5, Troost-Ekong 7, Samir 6,5; Stryger Larsen 6,5, De Paul 7, Walace 6 (dal 90’+4 Palumbo s.v.), Sema 6,5 (dall’83’ Ter Avest s.v.), Zeegelaar 6 (dal 62′ Fofana 6); Okaka 7 (dall’83’ Nestorovski 6), Lasagna 7. Allenatore: Gotti 6,5.

23.00 LE PAGELLE DI LECCE-PARMA:

LECCE (4-3-2-1): Gabriel 5; Donati 6, Lucioni 5, Meccariello 7 (dall’88’ Monterisi s.v.), Dell’Orco 6 (dal 70′ Vera 6); Mancosu 5 (dal 61′ Majer 5,5), Tachtsidis 6 (dal 61′ Petriccione 5,5), Barak 7; Falco 6 (dal 61′ Shakhov 6), Saponara 6; Lapadula 6  Allenatore: Liverani 6.

PARMA (4-3-3): Sepe 6; Laurini 5 (dal 53′ Regini 6), B. Alves 5 (dal 46′ Dermaku 6), Gagliolo 6, Darmian 6,5; Kurtic 5,5, Hernani 6 (dal 53′ Siligardi 6), Barillà 6; Kulusevski 6,5 (dal 71′ Gervinho 6), Cornelius 6,5 (dal 62′ Inglese 6,5), Caprari 7,5. Allenatore: D’Aversa 7.

22.54 LE PAGELLE DI GENOA-HELLAS VERONA:

GENOA (3-5-2): Perin 6; Masiello 7, Romero 6,5, Zapata 6,5; Ankersen 6,5, Lerager 6, Behrami 7, Jagiello 6,5 (dall’83’ Cassata 4), Criscito s.v. (dal 22′ Barreca 6); Pandev 7 (dall’83’ Pinamonti 6), Sanabria 8 (dal 63′ Goldaniga 6). Allenatore: Nicola 7.

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Radunovic 5; Rrahmani 5,5, Gunter 5 (dal 74′ Salcedo Mora 6), Dimarco 6; Faraoni 5,5, Amrabat 4, Veloso 4, Lazovic 5; Eysseric 5, Pessina 6 (dal 46′ Borini 6); Di Carmine 5 (dal 46′ Pazzini 6). Allenatore: Juric 5.

22.49 LE PAGELLE DI BOLOGNA-TORINO:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski 6; Mbaye 6, Danilo 6, Medel 6,5, Denswil 6; Svanberg 7 (dal 72′ Baldursson 6), Schouten 6,5 (dal 72′ Dominguez 6); Juwara 6 (dal 77′ Skov Olsen s.v.), Soriano 6,5, Barrow 6 (dal 46′ Sansone 6); Palacio 6 (dal 46′ Santander 6,5). Allenatore: Mihajlovic 6.

TORINO (3-4-1-2): Rosati 5,5; Izzo 5,5 (dal 76′ N’Koulou 6), Bremer 6,5, Djidji 6,5 (dal 90’+2 Celesia s.v.); Berenguer 6, Rincon 5,5, Lukic 6, Ansaldi 6 (dal 50′ Aina 6); Verdi 6; Belotti 5,5, Zaza 7. Allenatore: Longo 6.

22.47 Il Genoa batte dunque il Verona con tre goal arrivati tutti nel primo tempo, i rossoblù sono salvi, Lecce retrocesso in Serie B dopo la sconfitta con il Parma.

GENOA-HELLAS VERONA 3-0, FINALE, 13′, 25′ Sanabria, 44′ Romero.

LECCE-PARMA 3-4, FINALE, 11′ aut. Lucioni, 24′ Caprari, 40′ Barak, 45′ Meccariello, 52′ Cornelius, 66′ Inglese, 68′ Lapadula.

BOLOGNA-TORINO 1-1, FINALE, 18′ Svanberg, 66′ Zaza.

GENOA-HELLAS VERONA 3-0 90’+2 ROSSO anche per Francesco Cassata, parapiglia finale a Genova con i due giocatori che inscenano un testa a testa evitabile che costa l’espulsione a entrambi.

GENOA-HELLAS VERONA 3-0 90’+1 ROSSO per Sofyan Amrabat, ristabilita la parità numerica nel recupero di 5 minuti.

SASSUOLO-UDINESE 0-1, FINALE, 53′ Okaka.

SASSUOLO-UDINESE 0-1, 89′ Consigli salva su Nestorovski chiudendo bene il primo palo sulla conclusione del macedone ex Palermo, ci saranno cinque minuti di recupero al Mapei Stadium.

LECCE-PARMA 3-4, 84′ Salentini completamente sbilanciati lasciano ampi spazi ai ducali per andare in ripartenza, sinistro a giro di Siligardi da dentro l’area che termina alto.

GENOA-HELLAS VERONA 3-0, 79′ Diagonale di Veloso dal limite dell’area, pallone deviato in angolo da un difensore genoano.

GENOA-HELLAS VERONA 3-0, 77′ La squadra di Juric sta schiacciando i rossoblù nella propria metà campo, ma dovrebbe essere troppo tardi per una clamorosa rimonta.

LECCE-PARMA 3-4 80′ Brutto pallone perso da Petriccione, Gabriel salva su Siligardi e mantiene vive le residue speranze giallorosse.

BOLOGNA-TORINO 1-1 78′ Punizione di Zaza sporcata dalla barriera e facilmente controllata da Skorupski.

LECCE-PARMA 3-4 76′ Saponara cade in area di rigore ma si alza la bandierina dell’assistente che segnala la posizione di offside dell’ex giocatore di Milan e Empoli.

BOLOGNA-TORINO 1-1 73′ Santander aggancia e prova un sinistro incrociato che esce di poco.

LECCE-PARMA 3-4, 72′ Esce Kulusevski alla sua ultima presenza con il Parma, l’anno prossimo lo svedese classe 2000 giocherà con la maglia della Juventus, entra Gervinho.

BOLOGNA-TORINO 1-1 70′ Cooling-break.

LECCE-PARMA 3-4 69′ LAPADULAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA, non ci sta il Lecce che accorcia immediatamente le distanze con la rete di testa dell’ex attaccante del Milan su assist di Shakhov.

TORINO-BOLOGNA 1-1 67′ ZAZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA, splendido goal in volèe dell’attaccante granata che rimette il punteggio in parità al Dall’Ara.

LECCE-PARMA 2-4 67′ INGLESEEEEEEEEEEEEEEEE, L’ex Chievo non sbaglia sotto-porta dopo un preciso traversone di Barillà dalla sinistra, potrebbe essere la condanna definitiva per il club del presidente Sticchi Damiani.

LECCE-PARMA 2-3 65′ Triplo cambio di Liverani che prova a scuotere i suoi, fuori Falco, Tachtsidis e Mancosu, dentro Shakov, Petriccione e Majer.

GENOA-HELLAS VERONA 3-0 62′ ROSSO PER ROMERO! Fallo del difensore di proprietà della Juventus che viene espulso dall’arbitro per doppia ammonizione, Genoa in dieci quando manca poco più di mezz’ora al termine.

SASSUOLO-UDINESE 0-1 68′ Intervento superlativo di Musso che salva su un sinistro dal limite di Berardi.

GENOA-HELLAS VERONA 3-0 58′ Pazzini si gira a centro area ma viene chiuso da Romero.

SASSUOLO-UDINESE 0-1 65′ Raspadori non riesce ad arrivare su un invitante pallone messo in mezzo da Caputo.

LECCE-PARMA 2-3 56′ Mancosu sfiora il goal del pareggio con un sinistro incrociato dopo un filtrante di Saponara che sfiora il palo per poi spegnersi sul fondo.

SASSUOLO-UDINESE 0-1 60′ Troost-Ekong non arriva sul pallone per un soffio sugli sviluppi di una palla inattiva, friulani vicino al raddoppio.

LECCE-PARMA 2-3 52′ CORNELIUUUUUUUUUUUUUUUSSSSSSSSSSSSSS, gli ospiti tornano avanti con il goal dell’attaccante danese che in spaccata corregge in rete la conclusione di Barillà trasformatasi involontariamente in un assist.

BOLOGNA-TORINO 1-0 50′ Imbucata di Santander per Juwara che conclude verso la porta in spaccata, si salva Rosati.

GENOA-HELLAS VERONA 3-0 50′ Juric inserisce Pazzini e Borini al posto di Di Carmine e dell’infortunato Pessina, per il “Pazzo” questa sarà l’ultima partita con la maglia del club del presidente Setti.

SASSUOLO-UDINESE 0-1 54′ OKAKAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA, l’Udinese passa in vantaggio, ripartenza velocissima di Lasagna che entra in area dalla destra e serve al centro l’attaccante arrivato a gennaio dal Watford che batte Consigli.

BOLOGNA-TORINO 0-0 46′ INIZIA IL SECONDO TEMPO!

SASSUOLO-UDINESE 0-0 52′ Samir anticipa Djuricic in area di rigore e rilancia lungo.

INIZIA IL SECONDO TEMPO DI GENOA-HELLAS VERONA E LECCE-PARMA!

SASSUOLO-UDINESE 0-0 50′ Fallo in attacco commesso da Lasagna.

SASSUOLO-UDINESE 0-0 49′ Si sta giocando solo su questo campo che ha avuto meno recupero, il Sassuolo ora fa la partita con l’Udinese che aspetta per poi agire di rimessa.

Si attende la contemporaneità per ripartire a Genova e Lecce.

SASSUOLO-UDINESE 0-0 47′ Musso si distende e devia in calcio d’angolo una punizione calciata da Berardi.

SASSUOLO-UDINESE 0-0 46′ Inizia il secondo tempo al Mapei Stadium di Reggio Emilia!

21.44 A Genova nel recupero è uscito in barella Matteo Pessina che ha avuto la peggio dopo un contrasto di gioco con Romero (torsione innaturale del ginocchio). Brutte notizie dunque per l’Atalanta che da quanto appreso in questi ultimi giorni dovrebbe far valere il diritto di contro-riscatto sul Verona per il centrocampista classe 1997.

21.43 A tra poco per i secondi tempi delle quattro sfide che chiuderanno il campionato di Serie A TIM 2019-2020.

21.40 Gran primo tempo del Genoa che ora sarebbe salvo anche in caso di successo del Lecce. La squadra di Fabio Liverani è riuscita a riportarsi sul 2-2 dopo essere stata sotto 0-2, ma se il Verona non dovesse essere protagonista di una clamorosa rimonta a Genova, anche in caso di vittoria i giallorossi retrocederebbero comunque in Serie B.

21.38 Questi i parziali e i marcatori dei primi tempi:

Bologna-Torino 1-0, 18′ Svanberg.

Genoa-Hellas Verona 3-0 13′ Sanabria, 25′ Sanabria, 44′ Romero.

Lecce-Parma 2-2, 11′ aut. Lucioni, 24′ Caprari, 40′ Barak, 45′ Meccariello.

Sassuolo-Udinese 0-0.

GENOA-HELLAS VERONA 3-0, FINE PRIMO TEMPO!

BOLOGNA-TORINO 1-0, FINE PRIMO TEMPO!

SASSUOLO-UDINESE 0-0, FINE PRIMO TEMPO!

LECCE-PARMA 2-2, FINE PRIMO TEMPO!

LECCE-PARMA 2-2 45′ MECCARIELLOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO, Pareggia il Lecce con un colpo di testa del difensore ex Ternana sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

GENOA-HELLAS VERONA 3-0 44′ GOAAAAAAAAAAAAAAAALLLLLLLLLL DEL GENOA, Romero cala il tris su assist di Jagiello, i rossoblù ipotecano la salvezza.

GENOA-HELLAS VERONA 2-0 43′ Dopo un batti e ribatti in area di rigore Pessina non riesce ad indirizzare verso la porta con il sinistro.

LECCE-PARMA 1-2 42′ Adesso spingono i giallorossi galvanizzati dalla rete che ha ridato speranza, cross basso di Lapadula controllato da Sepe in uscita bassa.

LECCE-PARMA 1-2 40′ GOAAAAAAAAAAAAAAAALLLLLLLL DEL LECCE! Barak trova il goal che dimezza lo svantaggio con un colpo di testa in area su suggerimento di Mancosu dalla destra.

SASSUOLO-UDINESE 0-0 40′ TRAORE’! L’ivoriano ci prova con un destro da fuori, Musso alza in angolo.

GENOA-HELLAS VERONA 2-0 38′ La squadra di Juric fa la partita, non demerita, ma non riesce a creare occasioni concrete.

LECCE-PARMA 0-2 35′ MANCOSU! Clamorosa occasione per il Lecce di riaprire la partita, il numero 8 non riesce a spingere in porta un pallone che stava danzando sulla linea di porta.

LECCE-PARMA 0-2 34′ GIALLO per Kurtic, il centrocampista del Parma era diffidato e salterà la prima partita del prossimo campionato.

BOLOGNA-TORINO 0-0 32′ Rilancio lungo di Skorupski a cercare Barrow, Torino in difficoltà in fase di transizione e costruzione.

SASSUOLO-UDINESE 0-0 31′ Provvidenziale chiusura di Peluso su Okaka che stava per andare al tiro in area di rigore.

SASSUOLO-UDINESE 0-0 30′ Troost-Ekong anticipa Caputo dopo un velenoso pallone scodellato a centro area da Rogerio.

LECCE-PARMA 0-2 28′ Traversone di Darmian dopo un’incursione sulla sinistra, allontana la difesa pugliese.

GENOA-HELLAS VERONA 2-0 26′ SANABRIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA, appena dopo il doppio svantaggio del Lecce arriva il secondo goal dell’attaccante paraguaiano che firma la doppietta personale.

LECCE-PARMA 0-2 24′ CAPRARIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII, raddoppio del Parma con il quinto goal in campionato dell’attaccante ex Sampdoria, ora per i salentini si fa durissima.

GENOA-HELLAS VERONA 1-0 23′ Finisce la partita di Domenico Criscito per infortunio, al suo posto entra Antonio Barreca.

LECCE-PARMA 0-1 20′ Provano a portarsi in avanti i giocatori di Liverani che dovranno ora cercare di ribaltare il risultato e sperare nel pareggio del Verona a Genova per salvarsi.

BOLOGNA-TORINO 1-0 18′ GOAAAAAAAAAAAAAAAALLLLLLLLL DEL BOLOGNA, Svanberg porta avanti i rossoblù con un destro da fuori, per il centrocampista svedese classe 1999 si tratta del primo goal in Serie A TIM.

GENOA-HELLAS VERONA 1-0 17′ Prova a reagire la squadra di Ivan Juric, cross dalla sinistra di Dimarco controllato da Perin in uscita alta.

SASSUOLO-UDINESE 0-0 18′ Goal annullato a Traorè per posizione di offside.

BOLOGNA-TORINO 0-0 15′ Locali vicino al goal con una punizione di Juwara messa in angolo da Rosati.

LECCE-PARMA 0-1 15′ Continuano a spingere gli ospiti che sfiorano il goal del raddoppio con Caprari, la squadra di Liverani dovrà reagire.

GENOA-HELLAS VERONA 1-0 GOAAAAAAAAAALLLLLLL DEL GENOA, Sanabria porta avanti i rossoblù di Nicola che ora sarebbe salvo a 39 punti, a +4 sul Lecce per il quale ora la salvezza non dipenderà solo dal proprio match.

LECCE-PARMA 0-1 11′ GOAAAAAAAAALLLL DEL PARMA, Hernani entra in area dalla destra poi calcia con il sinistro, il pallone sbatte sul palo poi carambola sui piedi di Lucioni e termina in rete, autorete sfortunata del centrale difensivo pugliese.

BOLOGNA-TORINO 0-0 10′ Conclusione da fuori di Svanberg che finisce altissima.

Ancora 0-0 su tutti i campi dopo i primi 10 minuti di partita.

LECCE-PARMA 0-0 7′ Inizia a spingere la squadra di Liverani con Barak che arriva al tiro dal limite su assist di Saponara, Sepe si salva in due tempi.

SASSUOLO-UDINESE 0-0 7′ Angolo di Traorè dalla sinistra e testa di Peluso, pallone alto.

LECCE-PARMA 0-0 6′ Parma ancora pericoloso con Kulusevski che gira in porta su suggerimento di Darmian mettendo alto da buona posizione.

SASSUOLO-UDINESE 0-0 6′ De Paul mette al centro un cross sventato in angolo da Ferrari.

GENOA-HELLAS VERONA 0-0 2′ Dimarco! Il primo squillo del match è degli scaligeri, Eysseric serve l’ex Inter che calcia con l’esterno, pallone a lato.

LECCE-PARMA 0-0 3′ Caprari, il numero 20 dei ducali va al tiro da fuori, Gabriel blocca in due tempi.

SASSUOLO-UDINESE 0-0 2′ Subito pericoloso il Sassuolo con un tiro di Caputo dopo 20 secondi su assist di Boga, si salva Musso.

SASSUOLO-UDINESE 0-0 1′ Si parte a Reggio Emilia!

LECCE-PARMA 0-0 1′ Iniziato il match dello stadio Via del Mare!

GENOA-HELLAS VERONA 0-0 1′ Si parte a Marassi!

BOLOGNA-TORINO 0-0 1′ Iniziato il match del Dall’Ara!

20.40 Cinque minuti al calcio d’inizio delle ultime quattro partite della Serie A TIM 2019-2020.

20.38 SASSUOLO-UDINESE

ARBITRO: Amabile.

ASSISTENTI: Schirru-Rossi M.

IV UOMO: Pasqua.

VAR: Massa.

AVAR: Tolfo.

20.37 Il riscaldamento dei giocatori del Sassuolo prima dell’ultimo match del campionato contro l’Udinese:

20.36 LECCE-PARMA:

ARBITRO: Mariani.

ASSISTENTI: Preti-Longo.

IV UOMO: Di Bello

VAR: Maresca

AVAR: Fiorito.

20.33 L’undici titolare del Parma, in campo in casa del Lecce dove i salentini si giocheranno la permanenza in Serie A:

20.30 GENOA-HELLAS VERONA

ARBITRO: Irrati.

ASSISTENTI: Carbone-Costanzo

IV UOMO: La Penna

VAR: Mazzoleni

AVAR: Ranghetti

20.27 Genoa in campo per il riscaldamento prima del match che deciderà le sorti della stagione del Grifone:

20.24 BOLOGNA-TORINO

ARBITRO: Di Martino

ASSISTENTI: Rossi L.-Scarpa

IV UOMO: Abisso

VAR: Valeri

AVAR: Del Giovane

20.21 I giocatori del Bologna prima del match contro il Torino al Dall’Ara:

20.18 L’Hellas Verona dell’ex di serata Ivan Juric, giocatore del Genoa dal 2006 al 2010 e allenatore nella stagione 2016-2017 e in due scampoli nel 2017 e 2018, potrebbe dunque fungere da ago della bilancia di questa lotta salvezza tra Genoa e Lecce che si concluderà dopo gli ultimi 90 minuti di questa sera.

20.15 I giocatori del Sassuolo nel pre-partita al Mapei Stadium prima dell’ultimo match della stagione:

20.12 A disposizione per il Sassuolo: Pegolo, Russo, Ghion, Haraslin, Kyriakopoulos, Magnanelli, Manzari, Marlon, Mercati, Muldur, Piccinini, Raspadori.

A disposizione per l’Udinese: Nicolas, Perisan, Ballarini, Compagnon, Fofana, Lirussi, Mazzolo, Nestorovski, Oviszach, Palumbo, Ter Avest.

20.09 A disposizione per il Lecce: Vigorito, Sava, Babacar, Farias, Majer, Maselli, Monterisi, Petriccione, Rispoli, Rossettini, Shakov, Vera.

A disposizione per il Parma: Colombi, Balogh, Adorante, Dermaku, Gervinho, Iacoponi, Inglese, Kosznovszky, Pezzella, Regini, Siligardi, Sprocati.

20.06 A disposizione per il Genoa: Marchetti, Barreca, Biraschi, Cassata, Destro, Iago Falque, Favilli, Ghiglione, Goldaniga, Pinamonti, Rovella, Schone.

A disposizione per l’Hellas Verona: Berardi, Silvestri, Badu, Borini, Felippe Martello, Pazzini, Salcedo Mora, Stepinski, Terracciano, Verre, Zaccagni.

20.03 A disposizione per il Bologna: Da Costa, Sarr, Baldursson, Bonini, Cangiano, Corbo, Dominguez, Orsolini, Poli, Sansone, Santander, Skov Olsen.

A disposizione per il Torino: Sirigu, Ujkani, Adopo, Aina, Celesia, Edera, Enrici, Ghazoini, Greco, N’koulou, Onisa, Sandri.

20.00 Di seguito riportiamo tutte le eventuali combinazioni di risultati con conseguenti verdetti:

Il Genoa si salva se:

-VINCE contro l’Hellas Verona.

-Il Lecce NON vince contro il Parma.

II Lecce si salva se:

-VINCE contro il Parma e il Genoa NON vince contro l’Hellas Verona.

19.57 Questa ultima serata di campionato vedrà la sfida a distanza tra Genoa e Lecce per ottenere la salvezza. I rossoblù liguri di Davide Nicola hanno un punto di vantaggio (36) sui giallorossi salentini di Fabio Liverani (35).

19.54 Le formazioni ufficiali di Sassuolo-Udinese:

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Ferrari, Peluso, Rogerio; Bourabia, Locatelli; Berardi, Djuricic, Traore; Caputo. Allenatore: De Zerbi.

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Walace, Sema, Zeegelaar; Okaka, Lasagna. Allenatore: Gotti.

19.52 Le formazioni ufficiali di Bologna-Torino:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Medel, Denswil; Svanberg, Schouten; Juwara, Soriano, Barrow; Palacio. Allenatore: Mihajlovic.

TORINO (3-4-1-2): Rosati; Izzo, Bremer, Djidji; Berenguer, Rincon, Lukic, Ansaldi; Verdi; Belotti, Zaza. Allenatore: Longo.

19.50 Le formazioni ufficiali di Lecce-Parma:

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Lucioni, Meccariello, Dell’Orco; Mancosu, Tachtsidis, Barak; Falco, Saponara; Lapadula. Allenatore: Liverani.

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, B. Alves, Gagliolo, Darmian; Kurtic, Hernani, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Caprari. Allenatore: D’Aversa.

19.48 Le formazioni ufficiali di Genoa-Hellas Verona:

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Romero, Zapata; Ankersen, Lerager, Behrami, Jagiello, Criscito; Pandev, Sanabria. Allenatore: Nicola.

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Radunovic; Rrahmani, Gunter, Dimarco; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Eysseric, Pessina; Di Carmine. Allenatore: Juric.

19.45 Buonasera amiche ed amici di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale delle gare delle 20,45, Bologna-Torino, Genoa-Hellas Verona, Lecce-Parma e Udinese-Sassuolo, che chiuderanno il campionato di Serie A TIM 2019-2020.

Calendario Serie A calcio, ultima giornata: orari, programma, tv, streaming DAZN e Sky

Buongiorno amiche ed amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale delle gare in programma alle 20.45, valide per la trentottesima e ultima giornata del campionato di Serie A TIM 2019-2020. Bologna-Torino, Genoa-Hellas Verona, Lecce-Parma, Sassuolo-Udinese chiuderanno quello che passerà alla storia come il più singolare massimo campionato italiano di calcio, protrattosi per più di un anno complessivo per via della pandemia COVID-19.

BOLOGNA-TORINO: Al Dall’Ara i rossoblù di Sinisa Mihajlovic ospitano il Torino di Moreno Longo, in un match che ha poco da dire in termini di classifica. I felsinei porteranno a termine una buona stagione conclusa a ridosso delle posizioni valide per un piazzamento europeo. I granata invece chiuderanno un’annata non troppo rosea, aperta con la mancata qualificazione ai gironi di Europa League (sconfitta nello spareggio con il Wolverhampton) e conclusa con una salvezza risicata arrivata aritmeticamente solo a due giornate dalla fine dopo il pareggio in casa della già retrocessa SPAL (1-1).

GENOA-HELLAS VERONA: Quella di Marassi sarà senza dubbio la partita più importante della serata. Il Grifone di Davide Nicola si giocherà la salvezza sfidando i gialloblu dell’ex bandiera genoana Ivan Juric. Il club del presidente Preziosi, diciassettesimo a +1 sul Lecce, in caso di vittoria dei salentini in casa con il Parma, dovrà vincere per ottenere un posto in Serie A TIM anche per la prossima stagione; nel caso in cui però i giallorossi non dovessero ottenere i 3 punti, il Genoa sarebbe automaticamente salvo, visti gli scontri diretti favorevoli sulla compagine pugliese.

LECCE-PARMA: Dopo la vittoria in rimonta alla Dacia Arena (1-2 sull’Udinese) e il contemporaneo tonfo del Genoa sul campo del Sassuolo (5-0), il Lecce di Fabio Liverani si gioca le ultime carte per la salvezza in Serie A, dopo la promozione ottenuta lo scorso anno. Per mantenere la categoria il club del presidente Sticchi Damiani avrà a disposizione soltanto un risultato, la vittoria, per poi sperare contemporaneamente che il Genoa non vada oltre il pareggio in casa contro il Verona. Al Via Del Mare i giallorossi dovranno battere un Parma già salvo e senza particolari obiettivi di piazzamento, ma non per questo meno motivato a chiudere con un risultato positivo il suo campionato.

SASSUOLO-UDINESE: Al Mapei Stadium si sfideranno due squadre che possono già considerare chiusa la propria stagione. Da una parte il Sassuolo di Roberto De Zerbi, ottavo con 51 punti e protagonista di un campionato che ha portato i neroverdi ad essere spesso in lotta per un piazzamento europeo; dall’altra l’Udinese di Luca Gotti, quattordicesimo con 42 punti e già salvo. In casa friulana saranno molti gli assenti per infortunio (Jajalo, Mandragora, Nuytinck, Proedl, Teodorczyk), motivo per cui il tecnico veneto potrebbe decidere di dare spazio a qualche giovane della formazione Primavera, anche dal 1′.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale delle gare delle 20.45, le quattro sfide che chiuderanno il campionato di Serie A TIM 2019-2020. Dopo questa serata si deciderà chi tra Genoa e Lecce seguirà le già retrocesse Brescia e Spal in Serie B nella stagione 2020-2021. Come di consueto si giocherà a porte chiuse, buon divertimento!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top