F1, Carlos Sainz: “La mia fiducia nella squadra rimane intatta”



Il futuro pilota della FerrariCarlos Sainz, è stato autore sin qui di una stagione altalenante, aperta con l’ottimo quinto posto in Austria e chiusa con due piazzamenti fuori dalla zona punti a Silverstone. Nonostante lo spagnolo abbia già firmato il contratto con la Rossa di Maranello per la prossima stagione, in un’intervista rilasciata a Marca, ha sottolineato quanto sia buono il suo feeling con lo staff della McLaren.

La mia fiducia nella squadra è intatta. So che la squadra fa il suo lavoro nel miglior modo possibile, anche se sappiamo che questo ci è costato molti punti, anche se abbiamo avuto diversi problemi. Il primo in un sensore meccanico, il secondo è stata sfortuna per il traffico in pit lane e l’altro è stato un errore umano che può capitare a chiunque.Tre errori diversi e sconnessi, guarda caso mi sono capitati tutti. Dobbiamo continuare a cercare di migliorare “.

Loading...
Loading...

Guardando alla prossima gara sul circuito di Barcellona, Sainz, è sicuro di poter adottare una buona strategia: “Una gara di due soste è possibile per questo fine settimana, ma dipenderà dal traffico. A Silverstone abbiamo avuto difficoltà a superare quelli che sono andati su due soste. Ma qui fa molto caldo e le gomme soffriranno molto“.


In chiusura inevitabile uno sguardo al campionato nel quale la McLaren vorrebbe rimanere davanti non solo alla Racing Point: “Non stiamo guardando solo al Racing Point, ma anche a Ferrari, Red Bull, Renault e sappiamo che Silverstone, soprattutto la seconda gara, non è andata bene. Abbiamo ottenuto 12 punti tra le due gare. Lasciare punti per strada è qualcosa che mi dà fastidio e non sono felice. Soprattutto perché sono punti che nessuno mi restituirà. E la gente mi dice che la mia fortuna cambierà e recupererò i punti, ma no. Quei punti non si recuperano più, sono nella spazzatura e la questione è recuperare le sensazioni e poco a poco cogliere una tendenza positiva e ottenere risultati migliori “.

salvatore.serio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top