VIDEO Lin Jarvis: “Yamaha preoccupata per i motori, dobbiamo controllare”

Allarme rosso in casa Yamaha. Oggi la scuderia di Iwata ha monopolizzato il podio del GP di Andalusia ma la situazione è preoccupante sul fronte motori: il regolamento prevede un massimo di cinque unità per le squadre di riferimento e i piloti della Yamaha sono messi malissimo da questo punto di vista. Fabio Quartararo e Valentino Rossi, oggi primo e terzo, ne hanno già utilizzati quattro mentre Maverick Vinales (secondo) ne ha montati ben cinque! Tutto questo in appena due gare del Mondiale MotoGP 2020.

C’è grande preoccupazione in Giappone ed è stato lo stesso team manager Lin Jarvis ad analizzare la situazione ai microfoni di Sky: Noi siamo preoccupati perché abbiamo perso due motori nel primo weekend e uno oggi ma abbiamo comunque fatto due bei weekend di gara. Ora è importante controllare e capire se questo problema è lo stesso che abbiamo già avuto e trovare una soluzione”. Di seguito il VIDEO con le dichiarazioni di Lin Jarvis.


VIDEO LIN JARVIS SU MOTORI YAMAHA:

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI MOTOGP

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP, la rinascita di Valentino Rossi. Cosa è cambiato in 7 giorni

MotoGP, tripletta Yamaha: non succedeva dal 2014! L’ultimo precedente in Australia