Pallamano, Serie A maschile 2020: Fondi prende forma, ingaggiati due stranieri per la prossima stagione

Dopo l’iscrizione al prossimo campionato arrivata in extremis, ecco che prende forma l’HC Fondi, formazione che parteciperà al prossimo campionato della Serie A maschile 2020 di pallamano, la quale si sta iniziando a muovere anche nel mercato, mettendo a segno due importantissimi colpi in vista del torneo che partirà il prossimo 5 settembre.

La società laziale, infatti, negli ultimi giorni si è assicurata le prestazioni di due stranieri, ovvero il portiere ucraino Maksym Voliuvach, proveniente dalla Raimond Sassari, ma soprattutto il classe ’99 Ivan Vulic. Croato di nascita, il giovanissimo centrale è cresciuto nel settore giovanile nel Nexe, squadra molto blasonata, e con cui è sceso in campo anche nella SEHA League e nella EHF Cup.

Un vero e proprio talento, dunque, molto duttile tanto in attacco quanto in difesa, potendo infatti ricoprire ogni ruolo in tutti i tipi di sistema, utilissimo alla causa dell’allenatore Giacinto De Santis, per una formazione che, pur partita in sordina, vuole conquistare la salvezza.

gianni.lombardi@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FIGH

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Ivan Vulic Serie A pallamano maschile 2020

ultimo aggiornamento: 26-07-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Moto2, Enea Bastianini: “Sono in ottima forma, dedico questa vittoria a Livio”

Moto2, Luca Marini: “Avrei voluto vincere, ma il secondo posto va bene per il Mondiale”