Tennis, Adria Tour 2020: Novak Djokovic sconfitto a sorpresa da Filip Krajinovic! Si complica la strada verso la finale

La prima grande sorpresa dell’Adria Tour 2020 riguarda in prima persona proprio colui che ne è stato l’ideatore, Novak Djokovic. Sulla terra rossa di Belgrado, infatti, il leader della classifica mondiale, dopo aver sconfitto agevolmente Viktor Troicki nel pomeriggio, non supera l’esame del secondo derby serbo e cede a Filip Krajinovic, che si impone in rimonta in un’ora e quattro minuti di gioco per 2-4 4-2 4-1. Ora per Nole la strada verso la finalissima di domani si complica non poco, con Zverev che si erge a grande favorito per vincere il relativo girone.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI DJOKOVIC-ZVEREV DALLE 16.00 CIRCA (DOMENICA 14 GIUGNO)

Il match è equilibrato fin dal principio, con Krajinovic che dimostra di essere in ottima condizione e di potersela giocare alla pari con il numero 1 del mondo. È proprio il ventottenne di Sombor a prendere l’iniziativa e a piazzare il primo break del match nel corso del terzo game, riuscendo a far suo il deciding point. La reazione di Nole è rabbiosa e si concretizza nella conquista di tre giochi consecutivi, di cui due in risposta, che gli permettono di aggiudicarsi il primo parziale con il punteggio di 4-2.

Il secondo set comincia sotto il segno di una certa regolarità al servizio da parte di entrambi i tennisti: i primi quattro games scorrono via senza alcuna palla break. Ancora una volta a rompere l’equilibrio è Krajinovic, che nel quinto gioco conquista il deciding point e guadagna la chance di servire per il set: occasione puntualmente sfruttata dal numero 32 del ranking ATP, che chiude sul 4-2 e rimanda ogni discorso al terzo e decisivo parziale.

Krajinovic ormai ci ha preso gusto ed è nuovamente il primo a spezzare la parità: accade nel corso del terzo game, sempre grazie al deciding point. Djokovic prova disperatamente a reagire, ma il suo avversario è più brillante e gli strappa nuovamente il servizio durante il quinto gioco, chiudendo quindi sul 4-1 e concretando così la prestigiosa rimonta ai danni del più celebre connazionale. Le statistiche inquadrano perfettamente l’equilibrio dell’incontro: il conto degli ace è 2-2, le percentuali sulla prima e seconda di servizio sono molto simili (in media tra il 55% e il 65%), mentre i punti totali premierebbero di pochissimo Djokovic (51-45).

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Adria Tour 2020 Filip Krajinovic Novak Djokovic

ultimo aggiornamento: 14-06-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Djokovic-Krajinovic 4-2 2-4 1-4, Adria Tour 2020 in DIRETTA: il #32 al mondo batte Djoker! Sorpresa a Belgrado

Liga 2020, Barcellona dominante a Maiorca: 4-0 dopo il lockdown, Messi scatenato con 2 assist e 1 gol