Show Player

MotoGP, Andrea Dovizioso operato alla clavicola. Il medico: “Credo che ce la farà per Jerez”



Andrea Dovizioso si è sottoposto a un intervento chirurgico alla clavicola sinistra, fratturata ieri durante una gara del campionato regionale romagnolo di motocross. L’operazione è perfettamente riuscita e così il centauro della Ducati può iniziare il recupero in vista dell’inizio del Mondiale MotoGP, in programma nel weekend del 17-19 luglio col GP di Spagna a Jerez de la Frontera.

Il professor Giuseppe Porcellini ha inserito una placca metallica per stabilizzare la frattura, l’intervento è stato concordato proprio per accorciare il recupero in vista della ripresa del campionato dopo la lunga sosta dovuta alla pandemia. Il Dovi tornerà ad allenarsi nell’arco di pochi giorni e proverà a farsi trovare pronto per la gara in terra iberica. Lo stesso Porcellini ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport: “Il paziente è arrivato con una frattura della clavicola, dell’esterno sternale, quindi un pochettino più complicata. L’abbiamo ridotta, inserendo una placca per stabilizzare, e adesso ci sarà un veloce lavoro per tornare in moto. Dal punto di vista clinico, le condizioni sono ottime. Con Fabrizio Borra, che è il suo fisioterapista, avevamo già preparato tutto un ciclo di fisioterapia mirato a riportarlo al meglio sulla moto“.

Loading...
Loading...

Sulla possibilità di vedere Dovizioso in sella alla sua Ducati a Jerez:Ci proviamo, la medicina non è una scienza esatta, però l’altra volta in 21 giorni è tornato a gareggiare. Dal punto di vista muscolare ce la farà, i motociclisti poi hanno qualcosina in più, sopportano meglio il dolore, quindi io credo che ce la farà“.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI MOTOGP

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top