Show Player

MotoGP, Andrea Dovizioso: “L’operazione è andata bene, sono convinto di essere in forma per il GP a Jerez”



“L’operazione è andata bene, e desidero innanzitutto ringraziare l’equipe medica che ha eseguito così velocemente il mio intervento: non sento molto dolore e questo mi rende molto ottimista. Sono rientrato a casa già questa mattina e nel corso del pomeriggio mi organizzerò per programmare la mia riabilitazione. Sono convinto che in queste settimane potrò pienamente recuperare ed essere in perfetta forma per il primo GP 2020 a Jerez”.

Loading...
Loading...

Sono queste le parole di Andrea Dovizioso via social, che ha trascorso delle ultime ore non proprio piacevoli. Il pilota della Ducati in MotoGP, infatti, è stato protagonista ieri di una una caduta, dopo un un salto, durante una gara di cross valida per il campionato regionale sulla pista di Monte Coralli. Un incidente costato al “Dovi” una frattura scomposta alla clavicola sinistra. Si è dovuto intervenire per le caratteristiche della lesione, tuttavia traspare un certo ottimismo.

Come dichiarato dal professor Giuseppe Porcellini, il noto specialista che ha operato il pilota al Policlinico di Modena: “L’unica soluzione era di operare perché non si sarebbe mai saldata da sola visto il punto di frattura. L’osso impiegherà circa due mesi a saldarsi, ma abbiamo applicato una placca con sei viti, che adesso gli permetterà di tornare ad allenarsi e gareggiare“. L’obiettivo del centauro romagnolo sarà quello di trovarsi il 15 luglio a Jerez de la Frontera (Spagna), dove si terrà una giornata di test prima del via del Mondiale, previsto per il 19 luglio sul tracciato intitolato ad Angel Nieto. Non resta che attendere gli eventi.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI MOTOMONDIALE

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top