Show Player

Karate, Mondiali senior Dubai 2020: la manifestazione viene rinviata al novembre 2021



Come era già ampiamente preventivato, la venticinquesima edizione dei Mondiali di karate, che si sarebbe dovuta tenere dal 17 al 22 novembre in quel di Dubai, è stata rinviata al prossimo anno. Il Comitato Esecutivo della World Karate Federation ha, infatti, sancito che la kermesse iridata si disputerà sempre nella capitale di uno dei sette emirati che compongono gli Emirati Arabi Uniti, dal 16 al 21 novembre 2021.

Le motivazioni, com’è ben noto, affondano le radici nell’incerta situazione causata dalla pandemia di coronavirus e, quindi, dopo molte considerazioni e analisi, il Comitato Esecutivo ha preferito evitare ogni rischio, posticipando i Mondiali dopo le Olimpiadi di Tokyo 2021.

Loading...
Loading...

Le parole di Antonio Espinòs, presidente di WKF; “Ovviamente non è stata una decisione semplice, ma un evento della portata e della rilevanza dei Mondiali di karate non ha potuto essere celebrato con sufficienti garanzie di sicurezza come da programma. Per la prima volta nei 50 anni di storia dei nostri Campionati del Mondo non vediamo la disputata di un’edizione, ma siamo certi che tutto tornerà alla normalità nel 2021, sempre a Dubai”.

A cascata, la decisione di questo rinvio ha implicato che il dodicesimo Mondiale cadetti, junior e U21 che si sarebbe dovuto svolgere nel 2021 in Turchia si sposta al 2022. Successivamente, i Campionati del Mondo 2022 in Ungheria vengono spostati al 2023, quindi trasferendo i Mondiali senior in anni dispari ed i Campionati Mondiali giovanili in anni pari.

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top