Show Player

Calcio, Serie A 2020 in chiaro? Spadafora incontro Sky, ci sono aperture



Serie A di calcio in chiaro? Parliamone. Ci sono novità sulla possibilità che alcune partite vengano trasmesse senza la necessità di un abbonamento in tv. Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha infatti incontrato, come rivela la Gazzetta dello Sport, una rappresentanza di Sky Italia. Sembrerebbe che la trattativa, se così la possiamo chiamare, proceda per il verso giusto, anche perché la Lega Serie A non avrebbe opposto “resistenza” da questo punto di vista.

Il piano quale sarebbe? Sky potrebbe mandare in onda due-tre partite per le prime due giornate in chiaro sul canale TV8. Rimane in piedi anche l’ipotesi di una diretta gol come nel caso della Bundesliga, ma a differenza del campionato tedesco la formula più a “spezzatino” della Serie A suggerirebbe altre soluzioni. Tuttavia, bisogna tener conto delle conseguenze di un’azione di questo genere e i concorrenti (Rai e Mediaset) potrebbero non ostacolare l’operazione in cambio di alcune agevolazioni legate alle partite delle 17.15 e delle 19.30. Il vero ostacolo, poi, è la questione legata all’ultima rata dei diritti tv che è tema di forte contrasto tra i club e i broadcaster. In questo senso, l’intenzione di Spadafora è quella di far leva sull’eccezionalità del momento, volendo quindi evitare un decreto che possa andare oltre i vincoli della legge Melandri.

Loading...
Loading...

Come rivela sempre la Gazzetta, oggi ci sarà il via libera ufficiale dal DPCM relativamente alla deroga per riprendere l’attività degli eventi sportivi, tenuto conto che la Coppa Italia prenderà il via il 12 giugno, mentre nel provvedimento vi era un blocco fino al 14.

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top