Tennis, Gerard Piqué: “C’è grande incertezza per lo svolgimento della Coppa Davis, sono pessimista”

L’intero mondo dello sport sta facendo i conti con la pandemia globale. Tutte le discipline stanno cercando il modo di ripartire ma questo, purtroppo, non significa che tra qualche mese tutto tornerà alla normalità anche per quanto concerne lo sport. Ha parlato delle prospettive che ci sono attualmente sulla Coppa Davis Gerard Piqué difensore del Barcellona e presidente di Kosmos, una delle società organizzatrici della manifestazione.

Nel suo intervento il calciatore ha espresso tutti i suoi dubbi sulla possibilità che si possa giocare regolarmente la Coppa Davis, nonostante l’evento sia in programma a fine novembre: “C’è molta incertezza. Vogliamo seguire quello che ci dirà il Consiglio Superiore dello Sport, ma sono pessimista perchè giocare una Coppa Davis senza i tifosi sugli spalti è difficile“.

Al momento sono al vaglio degli organizzatori diverse ipotesi. Di certo l’obiettivo sarebbe quello di far disputare la manifestazione con il pubblico a colorare e animare gli spalti. La decisione, però, è strettamente legata all’evolversi dell’emergenza sanitaria in Spagna e nel resto del mondo.

Ci sono diverse opinioni  – spiega Piquè – in questo momento e nessuno ha la certezza sul fatto che gli eventi possano essere a porte chiuse o con la possibilità di far entrare le persone. Man mano che passano le settimane avremo più indicazioni al riguardo. Bisogna essere pronti, lavorare da casa con lo staff, perchè potremmo anche continuare a organizzarla“.

Al momento, quindi, è impossibile stabilire se la Coppa Davis 2020 subirà delle variazioni. Va da sé che la situazione nel prossimo autunno potrebbe essere completamente diversa e quindi potrebbe spingere gli organizzatori ad agire in maniera imprevedibile rispetto al contesto attuale.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

salvatore.serio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Coppa Davis Coppa Davis 2020 Gerard Piqué

ultimo aggiornamento: 11-05-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo, Paolo Bettini: “Calendario privo di senso, si è pensato solo a salvaguardare il Tour de France poi il resto…”

Calcio, Matteo Pessina sulla ripresa della Serie A: “Tra i giocatori pareri discordanti”