Show Player

Golf, Keith Pelley: “Per il momento non è stata presa alcuna decisione sulla Ryder Cup”



La Ryder Cup statunitense che dovrebbe svolgersi dal 25 al 27 di settembre nel Wisconsin è in forte dubbio. Keith Pelley, CEO dell’European Tour, però, ai microfoni di Sky Sport, fa sapere che ancora non è stato deciso nulla a riguardo. Queste le sue parole: “Non voglio dare adito alle speculazioni sulla Ryder Cup 2020. L’unica cosa che posso dire è che al momento non è stata ancora presa una decisione definitiva. Dobbiamo discuterne con i nostri partner della PGA of America. Al momento, ad ogni modo, la manifestazione resta in programma“.

In seguito, Pelley, ha parlato di Rory McIlroy, il numero uno al mondo, il quale, di recente, ha lasciato intendere di vedere di buon occhio il posticipo al 2021 della Ryder Cup. Queste le sue dichiarazioni: “McIlroy è una persona molto intelligente, ho parlato spesso con lui negli ultimi mesi, le sue parole non rappresentano certamente un problema“. Infine, Pelley ha fatto sapere che molto probabilmente ci saranno, nei prossimi sette giorni, delle novità per quanto concerne le classifiche mondiali che sono ferme da marzo.

Loading...
Loading...

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

Loading...

Lascia un commento

scroll to top