Show Player

Calcio, Daniele Gastaldello: “Il campionato riparte in modo forzato”



Daniele Gastaldello, difensore e capitano del Brescia, si schiera apertamente contro la ripresa del campionato di Serie A, che stando alle ultime notizie, potrebbe ripartire il 13 o il 20 giugno: il calciatore ha parlato nel corso della trasmissione “Radio Anch’io lo sport“, risparmiando qualsiasi giro di parole.

Così Gastaldello: “Finire questo campionato è una forzatura per me, si va incontro a dei rischi: giocare in estate dodici partite ci porta incontro a rischi incredibili. Giocare alle 16:30 d’estate è scandaloso. Non siamo macchine, siamo esseri umani. Non è giusto, dobbiamo dire la nostra“.

Loading...
Loading...

Conclude il capitano del Brescia: “Nel resto dell’Italia non si percepisce quello che è successo in Lombardia, molti mi chiedono per strada perché il calcio debba ripartire, molti hanno perso i loro cari. Secondo me questo campionato riparte in modo forzato e non sarà mai quello che si è concluso a marzo“.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top