Atletica, i record del mondo: 1’40″91, il primato di David Rudisha negli 800 metri a Londra 2012 – VIDEO

E’ il 9 agosto del 2012 sono in corso di svolgimento le Olimpiadi di Londra. Ai nastri di partenza gli atleti per la finale degli 800 metri con il keniano David Rudisha grande favorito, è il dominatore della specialità dal 2010. Gli avversari più pericolosi sono il sudanese Abubaker Kaki e il giovane etiope Mohammed Aman, che soli cinque mesi prima ha conquistato il titolo mondiale indoor e che nel settembre 2011 ha battuto il keniano interrompendo la sua striscia di 34 vittorie consecutive.

Partenza in grande stile con Rudisha che prende immediatamente in mano le operazioni. Al termine del primo giro il 23enne nativo di Kilgoris è in testa con il tempo di 43″29 seguito proprio da Kaki e Aman. Ai 600 metri il keniano pigia forte sull’acceleratore imprimendo un ritmo pazzesco alla gara.

I due avversari più temuti non riescono in alcun modo a tenere il passo di Rudisha e cedono di colpo, pagando a caro prezzo lo sforzo profuso, mentre il keniano si invola verso la gloria. Un’accelerazione devastante che distrugge le velleità degli altri finalisti e che lo conducono al trionfo con il tempo di 1’40”91 che vale il record del mondo. Alle sua spalle l’atleta del Botswana Nijel Amos e il connazionale Timothy Kitum. Un’impresa leggendaria che imprime il nome di David Rudisha nella storia di questa disciplina. A distanza di quasi otto anni da quel mostruoso record nessuno è riuscito ancora ad avvicinarlo.

salvatore.serio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Fidal/Colombo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
David Rudisha Londra 2012

ultimo aggiornamento: 02-05-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Atletica, Anna Bongiorni: “La 4×100 può ancora migliorare, puntiamo alla finale olimpica”

Atletica, i record del mondo: 7’20″67, Daniel Komen fa impazzire Rieti nel 1996