Show Player

Tennistavolo, conclusa la stagione sportiva nazionale: tutte le decisioni



Il tennistavolo in Italia dice stop alla stagione sportiva in corso: non verranno assegnati i titoli di campione d’Italia delle manifestazioni individuali, mentre per quelle a squadre verranno congelate le classifiche e non vi sarà alcuna retrocessione. Inoltre a fine giugno verranno stilate le classifiche individuali per la stagione appena dichiarata conclusa, e ad inizio luglio verranno determinate quelle per la prossima annata agonistica.

Di seguito il Comunicato Ufficiale della FITeT:

Loading...
Loading...

“Il Consiglio Federale della FITeT, che si è riunito oggi in videoconferenza, ha preso atto delle proposte della Commissione Nazionale Gare, con riferimento alla conclusione della stagione agonistica 2019/2020.

Punto 1

Per quanto afferisce l’Attività Agonistica Individuale, il Consiglio Federale ha deciso di cancellare le seguenti manifestazioni:

  • Campionati Italiani Assoluti
  • Campionati Italiani Giovanili a squadre
  • Campionati Italiani Veterani
  • Campionati Italiani Giovanili singolare/doppio
  • Campionati Italiani di Categoria
  • Campionati Italiani Paralimpici

Per tali competizioni, quindi, non potrà essere assegnato alcun titolo di Campione d’Italia.

Punto 2

Per le Competizioni a Squadre, il Consiglio Federale ha deciso di “congelare le classifiche di tutti i Campionati nazionali e regionali alla data del 4 Marzo 2020 stabilendo che, per la determinazione di tutte le posizioni di classifica, si utilizzerà come calcolo primario il quoziente tra punti e incontri disputati.

In caso di parità le posizioni in classifica verranno definite ai sensi dell’art. 33 commi 2 e 3 del Regolamento dell’attività a squadre Parte Generale.

In caso di ulteriore parità si utilizzeranno i seguenti criteri in ordine di priorità:

  • quoziente tra le partite individuali vinte e le partite individuali perse;
  • quoziente tra i set vinti e i set persi;
  • quoziente tra i punti vinti e i punti persi.

Non verranno presi in considerazione tutti i Campionati, Nazionali o Regionali, ove non sia stato disputato nemmeno un incontro.

I Campionati di serie A1, non avendo terminato la seconda fase, non possono vedere assegnato il titolo di Campione d’Italia.

Punto 2.1

Decisioni relative alle Promozioni dei Campionati a Squadre

  • Per tutti i Campionati maschili (A2-B1-B2-C1) si è disposto di promuovere le prime due squadre classificate per ogni girone;
  • Per tutti i Campionati femminili (A2-B), veterani (A2-B) e paralimpici (A2) viene promossa la prima squadra classificata di ogni girone;
  • Per i Campionati Regionali (C2 maschile-C femminile) e il Campionato Regionale Veterani (C), verrà accresciuto il numero delle squadre promosse, secondo numeri differenti a seconda delle Regioni.

Punto 2.2

Decisioni relative alle Retrocessioni dei Campionati a Squadre

  • Nessuna retrocessione viene prevista per nessun Campionato maschile (A1-A2-B1- B2-C1), femminile (A1-A2-B), Veterani (A1-A2-B) e Paralimpico (A1-A2).

Punto 2.3

Ulteriori decisioni

Ammissioni

Ai sensi dell’art.11.2 e 11.3 del Regolamento Generale a Squadre potrà essere chiesta per tutti i Campionati l’ammissione a un qualsiasi campionato di livello inferiore.

Contributo promozione

In considerazione della mancata assegnazione del titolo di Campione d’Italia e del mancato versamento della tassa di iscrizione per la stagione 2020/2021 viene sospeso l’art. 7 comma 4 del Regolamento dell’attività a squadre Parte Generale.

Tutela del patrimonio sportivo federale

In considerazione del fatto che per la stagione agonistica 2020/2021 non verranno fatte pagare tasse di affiliazione e tasse di iscrizioni per i Campionati a squadre viene sospeso l’art.12 del Regolamento dell’attività a squadre Parte Generale.

Punto 3

Premi Cini, Mazzi e Paralimpico

L’erogazione di tutti i premi di Classifica viene deliberata per intero, in base alle graduatorie relative all’attività alla data del 4 Marzo 2020.

Il Consiglio Federale ha deciso di incrementare il numero delle beneficiarie, premiando tutte le Associazioni Sportive che abbiano partecipato alle competizioni di riferimento.

Punto 4

Classifiche individuali

Il 30 giugno 2020 verranno emesse le classifiche individuali comprendenti tutti i risultati della stagione agonistica 2019/2020.

Il 1° luglio 2020 verranno invece emesse le nuove classifiche valide per la stagione agonistica 2020/2021, secondo i criteri indicati nell’art. 2.1 del Regolamento Classifiche”.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FITET

Loading...

Lascia un commento

scroll to top