Show Player

MotoGP, Loris Capirossi: “Bel Mondiale se l’emergenza fosse finita ad agosto, no a gare oltre dicembre”



Il Mondiale MotoGP non è ancora incominciato a causa dell’emergenza coronavirus e non si sa ancora quando partirà effettivamente il campionato, il primo Gran Premio in calendario è quello d’Italia previsto il 31 maggio ma sembra impossibile che si possa correre regolarmente al Mugello e lo stesso discorso vale per il GP di Catalogna della settimana successiva. La speranza è quella di sconfiggere Covid-19 il più presto possibile e di tornare in pista per disputare il maggior numero possibile di eventi.

Loris Capirossi, ex pilota e attualmente membro della Dorna, ne ha parlato ai microfoni di Sky: “Se l’emergenza fosse superata a fine agosto si potrebbe ancora organizzare un bel campionato. Potremmo sfruttare il più possibile l’Europa sino a quando il meteo ce lo permetterebbe e magari spostarci in Australia e Asia a fine anno. Ma non potremmo mai protrarci oltre dicembre altrimenti comprometteremmo anche il campionato 2021“.

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI MOTOGP

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top