Show Player

Hockey prato: campionati in Italia definitivamente fermati, da capire la situazione in Europa



È arrivato in questi giorni l’aggiornamento: il Consiglio Federale si è riunito ed ha deciso di fermare definitivamente i campionati italiani di hockey su prato. La situazione legata al coronavirus non permetteva di andare avanti. Le parole del Presidente Mignardi: “In questa delicatissima ed imprevista eccezionalità storica abbiamo preso la migliore delle decisioni possibili. Ha vinto lo spirito sportivo e non il coronavirus. Abbiamo rispettato tutte le società e guardato alla sicurezza del movimento nel prossimo futuro. Alle società gli auguri per una rimodulazione dei programmi senza stress e con fiducia”.

Le decisioni prese:

Loading...
Loading...
  1. Validare l’anno sportivo 2019-20;
  2. Validare le relative competizioni di hockey prato, indoor, para, senior e giovanili, m/f;
  3. Acquisire e fissare le classifiche dei campionati interrotti al periodo pre-emergenza;
  4. Confermare il diritto sportivo alle promozione;
  5. Non penalizzare alcuna squadra con retrocessioni;
  6. Rispettare le richieste degli organi tecnici europei della EHF;
  7. Valutare modifiche e normare il prima possibile nuove strutture e formule dei campionati  eccezionalmente per il prossimo anno 2020-2021 che assicurino alle società il minimo impegno economico, il  valore tecnico e il minor stress organizzativo;

 

Ancora non sono state prese decisioni in campo europeo, con le finali di EHL ancora da svolgersi: gli aggiornamenti ovviamente giungeranno nelle prossime settimane. In campo internazionale rinviati i Giochi Olimpici, da prendere decisioni sugli altri incontri riguardanti le varie Nazionali. 

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Andrea Lusso

Loading...

Lascia un commento

scroll to top