Show Player

Vela, America’s Cup 2021: continuano a saltare le tappe delle World Series. Tarda lo sviluppo delle imbarcazioni



Dopo la cancellazione ed il rinvio di svariati eventi sportivi internazionali di primo piano tra cui i Giochi Olimpici, gli Europei di calcio, il Giro d’Italia e diverse tappe dei Mondiali di F1 e MotoGP, potrebbe essere a rischio anche il regolare svolgimento della prossima Coppa America di vela. Il percorso di avvicinamento all’America’s Cup 2021 si è infatti interrotto a causa del dilagare della pandemia globale di Covid-19, che ha già portato all’annullamento definitivo delle prime due tappe delle World Series in programma originariamente a Cagliari dal 23 al 26 aprile e a Portsmouth dal 4 al 7 giugno.

Per vedere all’opera in gara gli AC75 bisognerà dunque aspettare almeno fino a dicembre con le World Series di Auckland, mentre la Prada Cup e l’America’s Cup dovrebbero andare in scena sempre in Nuova Zelanda nei primi mesi del 2021. L’emergenza coronavirus, oltre ad aver stravolto il calendario, ha complicato notevolmente i piani dei team sotto il profilo della progettazione e dello sviluppo delle imbarcazioni. Attualmente è infatti tutto fermo, con tutte le squadre coinvolte (il defender New Zealand ed i tre sfidanti) chiuse nella propria base senza potersi allenare in mare e costrette a fare i conti con i ritardi nella costruzione delle seconde barche.

Loading...
Loading...

I rapporti tra le parti in causa (defender, COR 36 e team) sono molto tesi in seguito alle polemiche legate alla gestione della tappa di Cagliari delle World Series, perciò adesso bisognerà attendere l’evolversi della situazione epidemiologica nel Mondo e specialmente nei Paesi dei diretti interessati per capire se il prosieguo del calendario verrà confermato. Non si può escludere infatti l’ipotesi di un rinvio dell’America’s Cup 2021 nel caso in cui il Covid-19 dovesse dilagare soprattutto in Nuova Zelanda, Paese chiamato ad ospitare tutte le restanti competizioni valevoli per la manifestazione.

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Loading...

Lascia un commento

scroll to top