Snowboardcross, le gare di Veysonnaz anticipate a venerdì 13 marzo! Michela Moioli e Lorenzo Sommariva si giocano la Coppa del Mondo

Sono state ufficialmente anticipate a domani, venerdì 13 marzo, le gare della Coppa del Mondo di snowboardcross inizialmente previste domenica 15 a Veysonnaz, in Svizzera: alle ore 13.30 partiranno le prove con al via 26 uomini e 10 donne. In entrambi i casi l’Italia compete per la Coppa generale.

Tra le donne l’unica azzurra al via sarà Michela Moioli, che dovrà soltanto classificarsi: l’atleta italiana vanta 900 punti in classifica di margine sull’unica avversaria che potrebbe impensierirla, l’australiana Belle Brockhoff, ed anche giungendo ultima andrebbe ben oltre i punti che le mancano per la vittoria nella graduatoria generale.

Discorso più complesso al maschile, dove sono virtualmente cinque gli atleti ancora in corsa, ma probabilmente si tratterà di un confronto a due tra l’austriaco Alessandro Haemmerle e l’italiano Lorenzo Sommariva, divisi da soli 10 punti, con l’austriaco davanti. A -830 dalla vetta c’è l’azzurro Omar Visintin, a -850 l’austriaco Jakob Dusek, e a -980 l’iberico Lucas Eguibar. Fuori dai giochi per il successo finale l’ultimo italiano in gara, Emanuel Perathoner.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Mauro Vegni: “Possibile un’altra data per il Giro d’Italia ma faremo di tutto per farlo partire a maggio”

Ciclismo, Niccolò Bonifazio: “La vittoria è un regalo a chi soffre per il coronavirus”