Sci alpino, tutti i podi e le vittorie stagionali di Federica Brignone. 5 trionfi, continuità mostruosa

Qualità e continuità. Queste sono state le due parole chiave che hanno contraddistinto la strepitosa stagione di Federica Brignone. Una cavalcata che ha condotto la nostra portacolori alla vittoria della Sfera di Cristallo. Certo, l’assenza prolungata di Mikaela Shiffrin e le cancellazioni finali hanno reso più facile la vita alla valdostana, ma il suo merito è stato farsi trovare pronta al momento giusto. La sciatrice di La Salle ha raggiunto il proprio meglio della carriera a suon di risultati e ha chiuso alla ragguardevole cifra di 1378 punti. Non propriamente una bazzecola. Andiamo, quindi, a ripercorrere la stagione della nuova detentrice della Coppa del Mondo di sci alpino.

L’esordio, come sempre, è avvenuto a Soelden sul ghiacciaio austriaco, con un quinto posto in gigante. Il primo squillo di Federica Brignone arriva in avvio della trasferta nord-americana. In quel di Killington, infatti, per la valdostana arriva il secondo posto in gigante alle spalle di Marta Bassino. Dopo un buon settimo posto nel SuperG di Lake Louise, per l’azzurra arriva un altro secondo posto, sempre in SuperG, a Sankt Moritz, nella gara vinta da Sofia Goggia. Buon sesto posto anche nel parallelo della località svizzera, che ha dato via libera al primo successo dell’annata. Il 17 dicembre, infatti, il gigante di Courchevel è di Federica Brignone, in grado di precedere la norvegese Mina Fuerst Holtmann e la svizzera Wendy Holdener.

Dopo la pausa natalizia per la ventinovenne nativa di Milano arriva un quarto posto in gigante a Lienz, prima di un tredicesimo posto in slalom. Sempre in Austria prende il via il 2020, in quel di Altenmarkt. In discesa Federica Brignone si piazza in diciassettesima posizione, prima della splendida vittoria in combinata della giornata successiva. A questo punto arriva il vero e proprio cambio di marcia. Vittoria anche nel gigante del Sestriere, prima del quarto posto nel gigante parallelo, quindi ancora due podi a Bansko. Sulle nevi bulgare, infatti, la nostra portacolori è seconda e terza in discesa, confermando il suo momento di forma, anche se non conclude il SuperG.

La fase finale della stagione è straordinaria. Arriva un successo anche in SuperG a Rosa Khutor (avendo la meglio su Sofia Goggia), quindi secondo posto in discesa a Garmisch preceduta solo dalla padrona di casa Viktoria Rebensburg, condito da un quinto posto in SuperG, quindi ottava nel gigante di Kranjska Gora, che ha preceduto le due ultime uscite. A Crans Montana per Federica Brignone arrivano un settimo e un quarto posto in discesa, quindi la splendida affermazione in combinata davanti all’austriaca Franziska Gritsch e alla ceca Ester Ledecka. Ultimo atto della sua stagione, la piazza d’onore nel SuperG di La Thuile beffata per un solo centesimo dall’austriaca Nina Ortlieb.

Una stagione vissuta in crescendo, con una costanza di risultati che ha davvero fatto la differenza. La migliore Federica Brignone di sempre centra un risultato che ha dell’incredibile per lo sci alpino azzurro. A questo punto non le rimarrà che cercare la conferma nella prossima annata, in vista dei Mondiali di Cortina del 2021 e delle Olimpiadi di Pechino del 2022, quando potrebbe arrivare l’ulteriore consacrazione della sua carriera.

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, quanti soldi ha guadagnato Federica Brignone vincendo la Coppa del Mondo? Il montepremi per un successo epocale

Federica Brignone: “Stavo mangiando pane e nutella, poi la notizia. Ho pianto di felicità, è per l’Italia che soffre”