Scacchi, Torneo dei Candidati 2020: quinta giornata. Programma, orario, tv, streaming

In un certo senso, è come se oggi si ricominciasse dallo stesso punto di ieri, soltanto con partite diverse, a causa del set di quattro patte della quarta giornata. Il Torneo dei Candidati 2020 a Ekaterinburg prosegue così, con il suo turno numero 5 pronto a dare una potenziale scossa importante.

Allo stato attuale delle cose, l’incontro di cartello è quello tra il russo Ian Nepomniachtchi e il cinese Wang Hao, che si trovano entrambi a due punti e mezzo in classifica insieme al francese Maxime Vachier-Lagrave, che sfida il russo Kirill Alekseenko, che finora si è comportato bene onorando la wild card in maniera apprezzabile. Per l’italoamericano Fabiano Caruana c’è la sfida all’olandese Anish Giri, un terreno di patta nemmeno troppo difficile da indovinare visti i precedenti, se non ci sono risvolti importanti. Il secondo meglio piazzato dei russi, Alexander Grischuk (che condivide i due punti con Caruana), affronta l’arrembante Ding Liren, che sembra aver ripreso un po’ di ritmo dopo il pessimo inizio.

Il quinto turno del Torneo dei Candidati 2020 si terrà oggi dalle ore 12:00 a Ekaterinburg, in Russia. La copertura dell’evento è prevista sia sul sito ufficiale dell’evento, en.candidates-2020.com e sul canale YouTube della FIDE, con commento in streaming in inglese, in russo e in cinese, che su tutti i principali siti web di settore, sempre con la trascrizione delle mosse.

TORNEO DEI CANDIDATI 2020: QUINTA GIORNATA

5° TURNO (22 marzo 2020, ore 12:00)
Giri – Caruana
Grischuk – Ding Liren
Alekseenko – Vachier-Lagrave
Nepomniachtchi – Wang Hao

TORNEO DEI CANDIDATI 2020: STREAMING E TRASMISSIONE MOSSE

DIRETTA STREAMING E TRASMISSIONE MOSSE – en.candidates-2020.com / Canale YouTube della FIDE

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Maria Emelianova / FIDE

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quando finirà il coronavirus? Vaccino e cure: gli ultimi aggiornamenti. Studi in fase avanzata in Italia

Scacchi, Torneo dei Candidati 2020: Nepomniachtchi-Wang Hao, sfida tra leader nel quinto turno. Caruana, c’è l’ostacolo Giri