Scacchi, Torneo dei Candidati 2020: prima giornata. Programma, orario, tv, streaming

Comincia oggi la lunga cavalcata del Torneo dei Candidati 2020, lo spartiacque verso il match per il titolo mondiale contro il norvegese Magnus Carlsen. Partono in otto, ma solo uno si siederà alla scacchiera con la testa del Campione del Mondo davanti, tra molti mesi.

Si gioca a Ekaterinburg, e c’è una grandissima attenzione per questo evento, perché a causa di tutte le cancellazioni di qualsiasi cosa dovute alla pandemia di coronavirus COVID-19 è rimasto soltanto il mondo delle 64 case a ergersi come ultimo baluardo dell’agone, in questo caso mentale. Una manifestazione, questa, che soltanto per un caso non è caduta sotto la scure del Ministero dello Sport russo, che ha cancellato tutti gli eventi internazionali tranne questo. Il favorito sembra essere l’italoamericano Fabiano Caruana, in cerca di nuova gloria dopo aver conteso a Carlsen il titolo mondiale, ma attenzione anche al cinese Ding Liren, alla possibile ultima chiamata del russo Alexander Grischuk, all’imprevedibilità (in questo caso) del fattore Maxime Vachier-Lagrave e all’arrembaggio da nuovo arrivato tra i Candidati dell’altro russo Ian Nepomniachtchi.

Il primo turno del Torneo dei Candidati 2020 si terrà oggi dalle ore 12:00 a Ekaterinburg, in Russia. Attualmente è prevista la copertura dell’evento sia sul sito ufficiale dell’evento, en.candidates-2020.com, con commento in streaming in inglese, in russo e in cinese, che su tutti i principali siti web di settore, sempre con la trascrizione delle mosse.

TORNEO DEI CANDIDATI 2020: PRIMA GIORNATA

1° TURNO (17 marzo 2020, ore 12:00)
Vachier-Lagrave – Caruana
Ding Liren – Wang Hao
Giri – Nepomniachtchi
Grischuk – Alekseenko

TORNEO DEI CANDIDATI 2020: STREAMING E TRASMISSIONE MOSSE

DIRETTA STREAMING E TRASMISSIONE MOSSE – en.candidates-2020.com

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: NewFabrika / Shutterstock.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coronavirus, le misure del Decreto “Cura Italia” a favore dello sport italiano

Sport in tv oggi (martedì 17 marzo): orari e palinsesto completo. Come vedere gli eventi in streaming