Coppa Davis 2020, Gianluca Mager: “Ero teso per l’esordio, dedico la vittoria a chi sta soffrendo”

Gianluca Mager ha regalato all’Italia il secondo punto nel playoff di qualificazione alle Finali di Coppa Davis contro la Corea del Sud. La squadra azzurra è sul 2-0 ed è ad una sola vittoria dallo staccare il biglietto per Madrid. Un successo importante per il ligure, visto che era all’esordio assoluto con la maglia azzurra e sicuramente aveva molta pressione nonostante un match contro un avversario ampiamente alla portata.

ESORDIO – “C’era molta tensione per questo esordio in Davis in un match che sulla carta mi vedeva favorito. Per fortuna Fabio aveva vinto ed io, entrando come secondo, ho avuto un po’ meno pressione. Bravissimi i compagni a distrarmi anche durante lo stop per pioggia. Corrado mi ha spinto e sostenuto per tutto il match. Non ho spinto quanto potevo ma è andata bene era importante vincere per il mio Paese e sono veramente contento. Sapevo di avere le mie chance quando lui era al servizio e ci ho creduto fino in fondo, anche quando ho avuto un piccolo infortunio che ora dovrò curare”.

DEDICA SPECIALE – “Dedico questa vittoria alla mia ragazza, alla mia famiglia, ai miei allenatori e a tutte le persone coinvolte in questa difficile situazione che il mondo sta vivendo”.

BARAZZUTTI – “Bilancio sicuramente positivo. Fabio ha giocato tranquillo con l’esperienza di un giocatore che è tanto tempo che disputa la Davis, ha fatto un ottimo match. Gianluca ha vinto una partita importantissima, da esordiente non era facile, ha avuto un secondo set complicato. Non ha giocato il suo miglior tennis, ma era abbastanza comprensibile. Per il doppio di domani, i ragazzi stanno tutti bene, farò le mie valutazioni”

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

andrea.ziglio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Coppa Davis 2020 Corrado Barazzutti Gianluca Mager

ultimo aggiornamento: 06-03-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica Coppa del Mondo superG 2020: Federica Brignone conclude seconda a -19 da Corinne Suter

Ciclismo, Vincenzo Nibali: “Mi dispiace non correre in Italia, alla Parigi-Nizza per avvicinarmi al Giro”