Combinata nordica, Coppa del Mondo 2020: Jarl Magnus Riiber trionfa a Oslo. Azzurri nelle retrovie

Gara senza storia nella tappa di Coppa del Mondo di combinata nordica a Oslo dove ha trionfato Jarl Magnus Riiber. L’atleta di casa aveva già messo una seria ipoteca sulla vittoria dopo la sessione di salto. Per il dominatore della stagione è stata una passerella lunga 10 km nei quali il suo primato non è mai stato in discussione.

Alle sue spalle si è creato, com’era ampiamente prevedibile, un gruppone che si è giocato il podio. Sul secondo gradino è salito il tedesco  Fabian Riessle che ha chiuso la sua prova con 54” di ritardo. Terza piazza per il finlandese Ilkka Herola giunto al traguardo con 55” distacco. Si è dovuto accontentare della quarta posizione il giapponese Akito Watabe (1’08”) che ha preceduto l’altro norvegese Joergen Graabak (1’10”).

Il migliore italiano è stato Alessandro Pittin che ha chiuso al 30° posto con 3’11” di ritardo dal vincitore, 34° Samuel Costa a 3’59” da Riiber. Per il 22enne norvegese si tratta della quattordicesima vittoria in questa stagione e del sedicesimo podio.

salvatore.serio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Italia alle Finals di Coppa Davis. Barazzutti: “Peccato convocare solo 5 azzurri”. Fognini: “Mi piace vivere la squadra”

Snowboardcross, Michela Moioli: “Dedico il secondo posto a tutti gli italiani: momento difficile, ne verremo fuori”