Show Player

Ciclismo, Thomas Voeckler: “Prima dell’inizio di giugno una decisione sarà presa sul Tour de France”



Thomas Voeckler, CT della Nazionale francese di ciclismo su strada, ha parlato a France Tv, del rinvio, entro l’estate 2021, dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, e della possibilità di disputare il Tour de France, vista la pandemia di Coronavirus. Le sue dichiarazioni sono state rilanciate da SpazioCiclismo.

Così il CT transalpino: “Il rinvio dei Giochi non mi ha sorpreso. Come tutti gli sportivi, seguivo la situazione e si sapeva che non sarebbe stato possibile farli. Non è stata una sorpresa, quindi, ma un sollievo. È complicato per i corridori adesso pensare ai Giochi. Non che non importi, ma ciò che conta per loro è sapere quando riprenderanno“.

Loading...
Loading...

Sulla possibilità di disputare il Tour de France: “Non so come sarebbe. Se tutti i migliori fossero su un piano di parità in termini di allenamento, non cambierebbe molto. Ci sarebbero sorprese, ma in termini di spettacolo probabilmente la gara sarebbe ancora più bella. Conosco ASO, posso dire che sono estremamente rispettosi dei corridori e del pubblico e non giocheranno con la salute degli atleti. Prima dell’inizio di giugno, una decisione sarà già presa“.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top