Show Player

Ciclismo, i corridori dell’Astana non vengono pagati da 2 mesi. La conferma di Vinokourov



I corridori e lo staff dell’Astana non vengono pagati da due mesi. La conferma è giunta direttamente dalla società kazaka, che ha confermato al quotidiano spagnolo AS il ritardo nei pagamenti, aggiungendo però che la situazione sarà risolta al più presto.

Ad autenticare l’indiscrezione è stato il team manager Alexandre Vinokourov: “Confermiamo che l’Astana Pro Team non è stata in grado di pagare tutti gli stipendi nel corso del 2020. Il pagamento è stato parziale, ma ci teniamo a ribadire che il budget del principale sponsor Samruk Kazyna è stato approvato con successo. Voglio anche menzionare il fatto che l’Astana ha già cominciato la quindicesima stagione e che durante questi anni Samruk Kazyna ha sempre fornito i fondi necessari. Dal momento che siamo sponsorizzati da organizzazioni governative a volte può accadere un ritardo nel pagamento dovuto a rallentamenti dei processi amministrativi”.

Loading...
Loading...

“La scorsa settimana – ha proseguito Vinokourov – abbiamo avuto la conferma che il problema sarà risolto alla fine di questa settimana e potremo continuare a gareggiare”. Il team manager ha anche affermato che il ritiro dalle corse del team kazako, come misura precauzionale per il coronavirus, non ha nulla a che vedere con la questione dei salari.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Live Photo Sport

Loading...

Lascia un commento

scroll to top