Show Player

Basket, Eurolega 2020: Milano e Zenit festeggiano al supplementare, il CSKA domina con il Panathinaikos



E’ una ventottesima giornata che può essere decisiva per l’Eurolega dell’Olimpia Milano. La squadra di Ettore Messina vince lo scontro diretto contro il Valencia con una pazzesca tripla di Vlado Micov allo scadere del primo supplementare. Un canestro fondamentale per il prosieguo della stagione milanese, con l’Olimpia che rilancia le sue ambizioni playoff in virtù anche della sconfitta dello Zalgiris.

I lituani infatti cadono a San Pietroburgo, mettendo fine ad una striscia di tre successi consecutivi. Lo Zenit vince dopo un tempo supplementare per 76-75 grazie a due liberi di Albicy (19 punti) a pochi secondi dal termine. La squadra di Jasikevicius ha vinto anche per due volte il pallone per vincere, ma i tentativi prima di Rivers e poi di Landale non hanno avuto fortuna.

Loading...
Loading...

Dominio assoluto, invece, del CSKA Mosca, che supera 97-66 il Panathinaikos. I russi hanno controllato fin dal primo quarto, trascinati dai 21 punti di Darrun Hilliard e i 18 di Mike James. Altra vittoria importante quella del Real Madrid, che conserva il suo secondo posto dopo il successo 87-78 sull’Asvel ed arrivato con più difficoltà nel previsto nel secondo tempo. Decisivi i 19 punti di Jaycee Carroll, mentre ai francesi non sono bastati i 13 punti di Livio Jean-Charles.

Questo il riepilogo dei risultati

Zenit San Pietroburgo – Zalgiris Kaunas 76-75 d.t.s
Panathinaikos – CSKA Mosca 66-97
Real Madrid – Asvel Villeurbanne 87-78
Valencia – Olimpia Milano 81-83 d.t.s

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

andrea.ziglio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top