Show Player

Tennis, Matteo Berrettini salta anche il torneo di Rio de Janeiro: persiste il problema agli addominali



Matteo Berrettini ha ripreso ad allenarsi, ma il fastidio agli addominali persiste. Per questo, di comune accordo con il proprio staff, ha deciso di rinunciare al torneo di Rio de Janeiro (Brasile), programmato dal 17 al 23 febbraio. Come dichiarato al quotidiano “L’Unione Sarda”, l’azzurro ha delle priorità ben precise: “In questo momento devo solo pensare a guarire completamente, ma farò di tutto per essere presente al match di Coppa Davis contro la Corea del Sud (6-7 marzo ndr.). Gli infortuni devono essere trattati con cura, altrimenti rischi che lo stesso problema si ripresenti durante la stagione“, le parole del romano.

A queste considerazioni si è associato anche il coach Vincenzo Santopadre: “Matteo sta lavorando molto con il suo fisioterapista e l’osteopata. Le ecografie e le risonanze non hanno evidenziato lesioni, ma il fastidio alla parte addominale persiste. A questo punto dobbiamo capire come programmare le prossime settimane”. Un contrattempo, senza dubbio, fastidioso per il n.1 d’Italia, reduce da un 2019 folgorante. Allo stato attuale delle cose, invece, il 2020 è stato avaro di soddisfazioni, tenendo conto delle rinunce all’ATP Cup e al torneo di Buenos Aires per i problemi fisici menzionati e dell’eliminazione al secondo turno contro l’americano Tennys Sandgren al quinto set agli Australian Open, non essendo però al meglio della forma per quanto detto.

Loading...
Loading...

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top