Slittino, Mondiali 2020: nel singolo maschile Dominik Fischnaller e David Gleirscher lanciano la sfida a Roman Repilov


È sicuramente la gara regina, la più attesa di tutto il week-end. Si disputa oggi, con prima manche alle 11.15 e seconda alle 13.20, in quel di Sochi (Russia) il singolo maschile per i Mondiali di slittino su pista artificiale. Tanto equilibrio, in molti pronti a giocarsi le medaglie, con i padroni di casa che vogliono sicuramente far gioire il pubblico sul catino che ha ospitato i Giochi Olimpici nel 2014.

I favoriti sono ovviamente i russi, che stanno dominando in lungo e in largo questa manifestazione iridata. Il ghiaccio di casa si adatta al meglio alle slitte russe: fino ad ora tra le sprint e le gare di ieri di doppio e singolo femminile hanno fatto incetta di medaglie (con tanti trionfi). Atteso anche l’oro al maschile: ci proveranno Semen Pavlichenko, detentore della sfera di cristallo, e, soprattutto, Roman Repilov, leader della Coppa del Mondo e già vincitore due giorni fa nella sprint.

Loading...
Loading...

Non mancheranno però i rivali. A partire dal campione olimpico David Gleirscher, uno che nei grandi appuntamenti dà spettacolo: l’austriaco, dopo il trionfo a sorpresa di PyeongChang del 2018, cerca un altro colpaccio. La forma è ottima, anche la quadratura del cerchio su questo budello: nelle prove gran tempo e argento nella sprint di venerdì. Assieme all’oro a Cinque Cerchi i russi dovranno temere anche il nostro Dominik Fischnaller: stagione da ricordare per il nativo di Bressanone che in Coppa sta dando spettacolo ed ha già agguantato il bronzo nella sprint. Ci sono tutte le possibilità per puntare ancora alle medaglie.

Altri nomi di possibili outsiders: il giovane austriaco Jonas Mueller, l’altro russo Maxim Aravin ed in casa Germania il campione uscente Felix Loch.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top