Herald Sun Tour femminile 2020: Lucy Kennedy la super favorita. Attenzione ai 30 km di salita verso Falls Creek

Ennesimo appuntamento stagionale sulle strade dell’Australia. Da domani, mercoledì 5 febbraio, a giovedì 6 infatti, le donne del ciclismo internazionale saranno in corsa al Lexus of Blackburn Womens Herald Sun Tour. Due sole tappe ma per nulla scontate con la prima, la Shepparton-Shepparton di 94 chilometri, adatta alle velociste, e la seconda, la Falls Creek-Falls Creek di 75,2 chilometri, per le scalatrici e le attaccanti. 

La super favorita è la vincitrice uscente Lucy Kennedy della Mitchelton-Scott. L’australiana è anche una delle ragazze più complete del gruppo, forte negli sprint e grandissima ed esperta scalatrice. Ma attenzione all’altra aussie Emily Herfoss (Roxsolt Attaquer), sesta nel 2019 e seconda classificata alla recentissima Race Torquay. Saranno al via anche tre italiane: Anna Trevisi dell’Alé BTC Ljubljana, Francesca Pattaro e Katia Ragusa dell’Astana Womens Team.

Parlando delle due tappe, la prima frazione con partenza e arrivo a Shepparton, è veloce e piatta, quindi, come detto in precedenza, adatta alle ruote veloci. Ma contemporaneamente, coloro che il giorno dopo vorranno giocarsi la vittoria finale, dovranno stare in allerta e tentare fin da subito la fortuna. Attenzione ai cambi di direzione che potrebbero favorire una gara ancor più esplosiva, soprattutto in caso di forte vento. La seconda tappa invece, quella di Falls Creek, inizierà con una lunga e tecnica discesa di ben 30 chilometri; il tutto prima che la strada risalga fino alla stazione sciistica. Un circuito piatto attraverso Tawonga e lungo il fiume Kiewa, potrebbe favorire una fuga prima dell’ascesa finale. Quest’ultima è la medesima strada percorsa ad inizio tappa, ma in discesa, farà una grandissima selezione nei suoi 30 chilometri con una pendenza media del 3,9% e 1160 metri d’altitudine.

Programma del Lexus of Blackburn Womens Herald Sun Tour

Prima tappa – Mercoledì 5 febbraio

Shepparton-Shepparton (94 km)

Ore italiane: 4.00 – 7.00

Seconda tappa – Giovedì 6 febbraio

Falls Creek-Falls Creek (75,2 km)

Ore italiane: 4.30 – 6.30

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

lisa.guadagnini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Herald Sun Tour

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ginnastica, Serie A1: come sono andate le giovani a Firenze? Chi c’è alle spalle delle Fate? Dalla classe 2004 alla 2007

Tour de Saudi Arabia 2020: Rui Costa beffa Haussler nella prima tappa