Deontay Wilder-Tyson Fury, la notte rovente del Mondiale dei pesi massimi: rivincita incandescente per la corona WBC

Deontay Wilder e Tyson Fury, uno di fronte all’altro, per la seconda volta. Questa notte (attorno alle ore 05.00 italiane, diretta streaming su DAZN) andrà in scena uno degli incontri di boxe più attesi di questo inizio di stagione, il Mondiale WBC dei pesi massimi è pronto per illuminare la MGM Grand Garden Arena di Las Vegas (Nevada, USA). Si tratta di un re-match di quanto accaduto il 1° dicembre 2018, i due pugili si fronteggiarono allo Staples Center di Los Angeles e ne uscì un discusso pareggio: un giudice premiò i due ko inflitti da Wilder al suo rivale, un altro giudice prefirì il jab e la tecnica di Fury, il terzo ravvisò un pareggio su tutta la linea. In questi 14 mesi i due pugili hanno disputato due incontri a testa, lo statunitense ha demolito il connazionale Dominic Breazeale e il cubano Luis Ortiz con due sonori ko mentre il britannico ha liquidato il tedesco Tom Schwarz prima di soffrire contro lo svedese Otto Wallin (successo ai punti).

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI WILDER-FURY DALLE ORE 06.00 (23 FEBBRAIO)

Guarda Fury-Wilder in diretta e in esclusiva su DAZN

I due pugili sono già venuti fronte a fronte durante una rovente conferenza stampa, i toni sono molto accesi tra due caratteri molto forti tra due sportivi dalla personalità molto spiccata che non conoscono le mezze misure e che spesso si lasciano a dichiarazioni roventi. Da una parte il ribattezzato The Bronze Bomber, 34enne imbattuto (41 vittorie di cui 40 per ko, 1 pareggio) che è pronto per l’undicesima difesa della sua corona e che si distingue per la potenza dei sui colpi: il Colosso dell’Alabama è famoso per il suo destro da ko, un’arma micidiale che è in grado di fare la differenza in ogni momento. Dall’altra parte il rinominato Gypsy King, 31enne imbattuto (29 vittorie di cui 20 per ko, 1 pareggio) che in passato è stato Campione del Mondo WBA, WBO, IBF, IBO battendo il mitico Wladimir Klitschko e che si distingue per una sopraffina tecnica pugilistica caratterizzata soprattutto da un jab famelico che Wilder ha già saggiato.

La borsa è di circa 13-14 milioni di euro a testa, i bookmarkers danno in leggerissimo vantaggio Deontay Wilder (tra 1.8-1.9 contro 1.9-2.0) a dimostrazione dell’equilibrio che regnerà sul ring di Las Vegas.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI BOXE

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Deontay Wilder Tyson Fury

ultimo aggiornamento: 22-02-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, ATP Rio 2020: Lorenzo Sonego si ferma contro il croato Borna Coric nei quarti di finale

Tennis, ATP Rio 2020: la pioggia blocca Gianluca Mager ad un passo dall’impresa contro Dominic Thiem