Show Player

Calcio a 5, l’Acqua & Sapone batte la Came Dosson e tiene il passo dell’Italservice. Bene il Real Rieti



Grande serata dedicata al calcio a 5 quella odierna, visto che si sono giocate tutte le otto partite della 21esima giornata della Serie A 2019/2020 che prevedeva un turno infrasettimanale per recuperare il tempo perso a causa delle nazionali. Continua il duello serratissimo tra Italservice Pesaro e Acqua & Sapone Unigross in testa alla classifica, nella settimana che porta allo scontro diretto. I campioni d’Italia hanno sfruttato al meglio una grande ripresa per trovare i tre punti in casa della Lynx Latina, dopo un brutto primo tempo che si era chiuso 1 a 1. Pur senza reti del bomber Borruto i marchigiani hanno chiuso la partita per 4 a 1 grazie a Canal, Marcelinho, Toninandel e Honorio, restando in questo modo primi con un punto di vantaggio sugli abruzzesi. I ragazzi di Massimiliano Bellarte sono invece partiti subito forte al PalaRigopiano nell’ostico match contro la Came Dosson, portandosi in vantaggio nei primi minuti e gestendo poi al meglio la situazione fino al perentorio 7 a 4 finale, complici soprattutto le doppiette di Wellington e di Avellino.

Molto bene anche il Real Rieti che si sbarazza facilmente dell’Italian Coffee Petrarca trionfando a Gozzano per 8 a 1. La partita non è praticamente mai iniziata, con gli ospiti partiti fortissimo e filati avanti fino al 6 a 0 prima di concedere il goal della bandiera alla squadra di Luca Giampaolo. Con questa vittoria i laziali sorpassano la Came al terzo posto, salendo a quota 44 punti contro i 42 dei rivali. A centro della zona playoff invece passo falso per Avellino, Catania e Eboli. Il Sandro Abate impatta per 5 a 5 contro la Colormax Pescara facendosi rimontare clamorosamente un vantaggio di tre reti nel finale, ma guadagna comunque un punto sui rivali siciliani della Meta Bricocity che vengono battuti al Pala San Quirico di Asti contro il CDM Futsal Genova col risultato finale di 5 a 3. Un successo fondamentale per i liguri che si portano ai limiti della zona playout e dimostrano di voler lottare per restare nella massima serie.

Loading...
Loading...

Cade come anticipato anche la Feldi, pesantemente sconfitta dalla Kaos Mantova che tra le mura amiche trionfa per 6 a 2 grazie alle doppiette di Parrel e Dimas. Negli ultimi due match in programma la Cybertel Aniene ferma sul 4 a 4 il Signor Prestito CMB al Pala To Live conquistando un fondamentale punto per restare al momento in zona playout con 14 punti a pari merito con Genova. Infine importante successo esterno anche per la Todis Lido di Ostia che espugna Arzignano per 3 a 2 e si allontana dalla zona calda della classifica, salendo a 18 punti. I veneti, al contrario, dopo il salvataggio in extremis contro la Lazio la passata stagione nei playout, sembrano confermare le stesse difficoltà e al momento sarebbero retrocessi direttamente.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO A 5

michele.brugnara@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Facebook Acqua&Sapone

Loading...

Lascia un commento

scroll to top