Show Player

Tour Down Under 2020: inizia la nuova avventura di Elia Viviani in maglia Cofidis con il mirino sulla Milano-Sanremo



Il ciclismo italiano è in attesa di vedere la nuova maglia di campione europeo targata Cofidis che indosserà dal prossimo 19 gennaio Elia Viviani. Infatti, il veronese classe 1989 è pronto al suo debutto per la nuova stagione al Tour Down Under 2020 in programma da domenica con la Schwalbe Classic per poi riprendere da martedì 21 a domenica 26 con le sei tappe della breve corsa a tappe australiana. Dall’Oceania, all’Oman, alla Tirreno-Adriatico, saranno due mesi di avvicinamento e di crescita verso il primo obiettivo stagionale di Elia che sarà la tanto bramata Milano-Sanremo.

Il Tour Down Under sarà la primissima chance per il veneto di ricominciare, in un’altra veste, la sua sfida contro gli altri sprinter di riferimento del movimento ciclistico internazionale. Avrà al suo fianco il fedelissimo compagno di squadra di sempre Fabio Sabatini e il giovane collega della Nazionale italiana su pista Simone Consonni. Contro la sua Cofidis ci saranno uomini del calibro di Sam Bennett, Caleb Ewan e André Greipel che renderanno la corsa più accesa che mai.

Dopo il Down Under Elia rimarrà in terra australiana per continuare a puntare sulle volate della Race Torquay, in programma il 30 gennaio, e la Cadel Evans Great Ocean Race del 2 febbraio. Successivamente, dall’11 al 16 febbraio tornerà in corsa al Tour dell’Oman dove si riaccenderà la battaglia allo sprint. Infine, dopo un periodo di stop, si ritornerà in Italia dove disputerà dall’11 al 17 marzo la Tirreno-Adriatico che sarà, come di consueto, la gara in preparazione della Milano-Sanremo. Quest’ultima è in programma per il 21 marzo e sarà il primissimo obiettivo stagionale di Elia. Una corsa che ha già messo nel mirino da tempo e per cui sta già lavorando. Non gli resta altro che affinare le tattiche in corsa in questi primi due mesi di gara prima di ambire a quel sogno personale e italico nel veder trionfare un azzurro, in maglia di campione europeo nella classica per eccellenza del ciclismo italiano.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

Loading...
Loading...

@lisa_guadagnini

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Mathilde L’Azou

Loading...

Lascia un commento

scroll to top