Pallamano, Serie A maschile 2020: Conversano ancora in testa alla classifica, tiene il passo la Ego Siena



Giornata numero 15 nella Serie A di pallamano maschile 2020, che vede confermarsi in testa alla classifica i pugliesi del Conversano, ulteriormente rafforzati con le acquisizioni di Andrè Alves Leal e Giulio Venturi, e capaci di piegare per 19-18 la Raimond Sassari al Pala San Giacomo, con la Ego Siena che regge il passo, superando per 32-27 la Sparer Eppan grazie alle 12 reti di uno scatenato Demis Radovcic.

Pesante ko invece del Brixen, che si allontana dal vertice, a seguito del 30-25 subito per mano del Pressano, nell’esordio sulla panchina trentina del neo-tecnico Alessandro Fusina; il Cassano Magnago non fa meglio contro il Bolzano, cedendo per 26-18.

Loading...
Loading...

Esce dalla zona retrocessione il Fondi, giustiziere per 22-21 della Metelli Cologne fanalino di coda, mentre la Junior Fasano inguaia Trieste, sconfiggendo la formazione giuliana per 29-26 attraverso gli 8 centri di un ritrovato Marco Pignatelli. Chiude il quadro il 31-28 della MFoods Carburex Gaeta sull’Alperia Merano.

ORA PARTITA RISULTATO MATCH REPORT
h 18:00 Ego Siena – Sparer Eppan 32-27 Download PDF
h 18:00 Banca Popolare Di Fondi – Metelli Cologne 22-21 Download PDF
h 19:00 Bolzano – Cassano Magnago 26-18 Download PDF
h 19:00 Conversano – Raimond Sassari 19-18 Download PDF
h 19:00 Junior Fasano – Trieste 29-26 Download PDF
h 20:00 Pressano – Brixen 30-25 Download PDF
h 20:00 MFoods Carburex Gaeta – Alperia Merano 31-28 Download PDF

La classifica aggiornata:

Conversano 26 pti, Ego Siena 24, Brixen 22, Cassano Magnago 21, Bolzano 20*, Raimond Sassari 19, Pressano 15, Alperia Merano 13, Junior Fasano 13, Sparer Eppan 8*, MFoods Carburex Gaeta 8, Banca Popolare di Fondi 8, Trieste 7, Metelli Cologne 4
*una partita in meno

gianni.lombardi@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FIGH

Loading...

Lascia un commento

scroll to top