Show Player

Snowboard, Coppa del Mondo Bannoye 2019: si comincia in Russia con un PGS e un PSL nel week-end, l’Italia ci prova



Era ormai dal 2011 che il massimo circuito internazionale partiva dall’Italia. Quest’anno la novità: l’apertura della Coppa del Mondo di snowboard parallelo sarà in Russia, precisamente in quel di Bannoye, dove nel week-end si svolgeranno un PGS (sabato 7 dicembre) ed un PSL (domenica 8 dicembre).

Al maschile l’occasione importante ce l’hanno ovviamente gli attesissimi padroni di casa. Da sfruttare l’assenza, che sarà prolungata (quasi certa per tutta la stagione), del campione olimpico Nevin Galmarini per problemi fisici. Andrey Sobolev è il detentore della sfera di cristallo e può sfruttare un giusto bagaglio di esperienza per riuscire già a mettere il timbro su questa nuova annata. Occhio però al baby prodigio Dmitry Loginov, che è esploso tra febbraio e marzo e sembra non voler fermarsi: il classe 2000 ha agguantato una clamorosa doppietta d’oro ai Mondiali di Park City, ora dovrà essere costante nelle sue performance per riuscire a dominare. Da seguire anche lo sloveno Tim Mastnak, l’austriaco Lukas Mathies, il teutonico Stefan Baumeister oltre al veterano e sempre pericoloso Andreas Prommegger.

L’Italia ci prova: l’obiettivo della squadra tricolore è sempre quello del podio. A guidare la pattuglia l’ormai trentanovenne Roland Fischnaller che non ha intenzione di fermarsi dopo l’argento ai Mondiali di inizio anno. Daniele Bagozza è riuscito a sorprendere tutti a Secret Garden, sarà fondamentale rivederlo a quei livelli. Cercheranno di sfruttare la giornata giusta Mirko Felicetti, Edwin Coratti, Maurizio Bormolini ed Aaron March. Al femminile mancherà un po’ di spettacolo vista l’assenza della dominatrice della disciplina, la plurititolata Ester Ledecka, impegnata nella campagna di sci alpino in Nordamerica. La tedesca Selina Jörg, l’austriaca Sabine Schöffmann e la svizzera Julie Zogg le favorite. In casa azzurra occhi puntati su Nadya Ochner.



Loading...
Loading...

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Jean-Francois Rivard / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top