Pattinaggio artistico, Finali Grand Prix 2019: battaglia tra Kazakova/Reviya e Nguyen/Kolesnik nella rhythm dance juniores

Duello al cardiopalma tra i georgiani Maria Kazakova/Georgy Reviya e gli statunitensi Avonley Nguyen/Vadym Kolesnik nella rhythm dance delle Finali del Grand Prix juniores di pattinaggio artistico. Al PalaVela di Torino la coppia di danza europea ha primeggiato con 68.76 punti (37.78 per la parte tecnica, 30.98 per i componenents) ma è tallonata dagli americani che sono distanti appena quattro centesimi (68.72, 36.63+32.09). Gli allievi di Denis Samokhin, già sesti agli ultimi Mondiali di categoria, hanno migliorato di oltre un punto il proprio personale (67.68 agli Asian Open di novembre) interpretando in maniera eccellente la loro prova. Il 20enne e la 18enne hanno così regolato di misura gli avversari, quarti nell’ultima rassegna iridata juniores, che sono rimasti mezzo punto sotto rispetto alla trionfale tappa del Grand Prix disputata a Gdansk.

Si profila dunque una bella battaglia tra queste due coppie nella free dance di domani ma attenzioni anche ai russi perché sono davvero molto vicini: Elizaveta Shanaeva/Devis Naryzhnyy (66.21) ed Elizaveta Khudaiberdieva/Andrey Filatov (65.07 per i vicecampioni del mondo) potranno sicuramente sferrare l’attacco tra ventiquattro ore.

 

CLASSIFICA RHYTM DANCE JUNIORES FINALI GRAND PRIX PATTINAGGIO ARTISTICO 2019:

  Pl. Name Nation TSS
=
TES
+
PCS
+
SS TR PE CO IN Ded.
StN.
1 Maria KAZAKOVA / Georgy REVIYA GEO 68.76 37.78 30.98 7.68 7.54 7.86 7.86 7.79 0.00 #6
2 Avonley NGUYEN / Vadym KOLESNIK USA 68.72 36.63 32.09 8.00 7.75 8.21 8.07 8.07 0.00 #5
3 Elizaveta SHANAEVA / Devid NARYZHNYY RUS 66.21 35.23 30.98 7.71 7.61 7.86 7.75 7.79 0.00 #3
4 Elizaveta KHUDAIBERDIEVA / Andrey FILATOV RUS 65.07 34.94 30.13 7.54 7.36 7.57 7.57 7.61 0.00 #1
5 Loicia DEMOUGEOT / Theo le MERCIER FRA 62.84 33.16 29.68 7.39 7.25 7.50 7.50 7.46 0.00 #4
6 Diana DAVIS / Gleb SMOLKIN RUS 59.89 30.95 28.94 7.14 7.11 7.43 7.25 7.25 0.00 #2

 

 



Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: ISU

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Caroline Wozniacki annuncia il ritiro al termine degli Australian Open 2020. Per lei uno Slam e 71 settimane al numero 1

Basket, Serie A 2019-2020: la 12esima giornata si apre con Fortitudo-Trento. In programma anche il big match tra Brindisi e Sassari