Show Player

Nuoto, Campionati italiani 2019: Gabriele Detti si impone allo sprint su De Tullio nei 400 sl. Niente pass olimpico per il livornese



Gabriele Detti, con la determinazione e la cattiveria, si impone nei 400 stile libero degli Assoluti invernali di nuoto di scena a Riccione, manifestazione valida per la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Il livornese, un po’ condizionato da alcuni malanni fisici e da una forma non eccezionale nel suo complesso, ha dovuto faticare non poco per imporsi nella gara che gli è valsa il bronzo alle Olimpiadi di Rio 2016, nonché due terzi posti nelle ultime rassegne iridate. 3’47″04 il crono del toscano che, grazie ad un’ultima vasca di grande livello (27″31), è riuscito a “salvare la pelle” dagli arrembanti Marco De Tullio (3’47″18) e Matteo Ciampi (3’47″41, autore del personale).

Loading...
Loading...

Una gara nella quale la condizione non ottimale di Detti si è evidenziata dopo il passaggio dei 200 metri. Poi uno scatto d’orgoglio gli ha permesso di portarsi a casa il titolo. Tuttavia, il 3’44″8, tempo limite richiesto, è lontano, ma lo si era già intuito alla vigilia che sarebbe stato difficile centralo. A questo punto, l’appuntamento è rimandato agli Assoluti primaverili (17-21 marzo).

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse 

Loading...

Lascia un commento

scroll to top