Show Player

LIVE Bologna-Milan 2-3, Serie A calcio 2019-2020 in DIRETTA: seconda vittoria di fila per i rossoneri. Pagelle e highlights



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

22.47 Grazie per averci seguito e appuntamento al prossimo live!

Pagelle:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski 6.5; Tomiyasu 6, Danilo 5, Bani 5, Denswil 5; Poli 5.5, Schouten 5 (46′ Svanberg 6); Skov Olsen 6 (78′ Orsolini 6), Dzemaili 5 (64′ Santander 6), Sansone 6.5; Palacio 6. All: Mihajlovic 5.

Loading...
Loading...

MILAN (4-3-3): Donnarumma 6.5; Conti 7, Romagnoli 7, Musacchio 6.5, Hernandez 7.5; Kessiè 6.5, Bennacer 6.5 (70′ Biglia 6), Bonaventura 7 (79′ Paquetà s.v.); Suso 6.5, Piatek 6.5, Calhanoglu 5.5 (85′ Castillejo s.v.). All: Pioli 6.

22.41 Milan che gioca un ottima partita per 70 minuti poi scende di ritmo e un Bologna non perfetto mette pressione sul finale, che comunque non cambierà.

95′ Fine della partita, Bologna-Milan 2-3.

94′ Castillejo supera un avversario e prova il tiro, palla oltre la traversa.

92′ Bologna tutto in avanti alla ricerca del disperato pareggio finale.

90′ Ci saranno cinque minuti di recupero.

88′ Milan che prova a tenere il pallone per far passare i minuti fino alla fine della partita.

87′ Nell’azione del calcio di rigore ammoniti Santander e Romagnoli per proteste.

86′ Esce Calhanoglu ed entra Castillejo per il Milan.

85′ Gooooooooooooooooooooooool, Sansoneeeeeeeeeeeeeeeeee, spiazza Donnarumma con un tiro forte e preciso, Bologna-Milan 2-3.

84′ Calcio di RIGORE per il Bologna!

83′ Atterrato Orsolini dentro l’area di rigore, l’arbitro va al VAR.

82′ Fuori Bonanvetura e dentro Paqueta’.

80′ Fuori Skov Olsen e dentro Orsolini per il Bologna.

78′ Palacio ammonito per proteste per un fallo laterale non concesso.

76′ Giallo per Tomiyasu che stende Calhanoglu lanciato sulla fascia sinistra.

74′ Suso prova il cross per Piatek che però è troppo alto e finisce sul fondo il pallone.

72′ Esce Bennacer ed entra Biglia per il Milan.

70′ Buona prestazione oggi di Piatek che riesce a vincere la maggior parte dei duelli fisicamente per far salire la squadra.

68′ Palacio per Skov Olsen che punta e tira con il sinistro, para facilmente Donnarumma.

67′ Fuori Dzemaili e dentro Santander per il Bologna.

65′ Sansone dalla sinistra rientra e tira, pallone oltre la traversa.

63′ Palacio manda in verticale per Skov Olsen ma l’esterno rossoblu è in posizione di fuorigioco.

61′ Piatek prova il tiro da fuori area ma la deviazione determinante fa finire il pallone oltre il palo.

59′ Miglior prestazione stagionale del Milan fino a questo momento.

57′ Kessiè per Calhanoglu che tira al volo, respinge il portiere polacco del Bologna.

55′ Svanberg da fuori prova il tiro, pallone alto sopra la traversa.

53′ Bologna che prova ad alzare il baricentro, ma il Milan è ben messo in campo.

51′ Poli arriva dentro l’area di rigore e tira di punta, esterno della rete per il giocatore del Bologna.

49′ Gooooooooooooooooooooooooool, Bonaventuraaaaaaaaaaaaaaaaaaa, Piatek mette in mezzo e sulla respinta a rimorchio arriva Bonaventura che a giro mette sul secondo palo, Bologna-Milan 1-3.

48′ Dzemaili passa a centrocampo accanto a Poli.

46′ Fuori Schouten e dentro Svanberg per il Bologna.

Inizia il secondo tempo!

21.35 Partita che viaggia su ritmi lenti e il Milan ne approfitta gestendo il pallone trovando il rigore prima segnato da Piatek e il raddoppio con Theo Hernández, lo stesso giocatore spagnolo poi accorcerà le distanze con un fortunoso autogol per il Bologna.

A tra poco per il secondo tempo!

45′ Finisce il primo tempo Bologna-Milan 1-2.

44′ Non ci saranno minuti di recupero.

42′ Theo Hernández colpisce in modo fortuito Poli che resta a terra.

40′ Gooooooooooooooooooooooooool, Autogol di Theo Hernández, che su calcio d’angolo tocca con la coscia e mette nella propria porta, Bologna-Milan 1-2.

38′ Dzemaili prova a lanciare Palacio ma sbaglia completamente la verticalizzazione.

36′ Kessiè prova ad andare in contropiede ma non vede Suso tutto solo sull’altra fascia e perde palla.

34′ Bani sale tardi nella tattica del fuorigioco tenendo in gioco Theo Hernández che davanti al portiere non ha sbagliato.

32′ Gooooooooooooooooooooool, Theo Hernándezzzzzzzzzzzzzzzz, Suso verticalizza per il terzino rossonero che non perdona davanti al portiere, Bologna-Milan 0-2.

30′ Punizione di Palacio che si infrange sulla barriera da ottima posizione centrale.

28′ Kessiè mette in mezzo per Calhanoglu che prova il tiro, finisce di molto fuori vicino al secondo palo.

26′ Fallo di Bani su Theo Hernandez, proteste dalla panchina del Bologna per l’azione di contropiede interrotta.

24′ Bologna che non riesce ancora a trovare le geometrie adatte per attaccare il Milan.

22′ Skov Olsen anticipa Theo Hernandez lanciato dentro l’area di rigore.

20′ Giallo per Bennacer che entra duramente su Dzemaili a centrocampo.

18′ Prova il Bologna ora ad imbastire un possesso palla continuo a centrocampo.

16′ Ammonito Bani nell’azione del fallo di rigore.

15′ Gooooooooooooooooooooooool, Piatekkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk, spiazza il portiere del Bologna con un tiro forte e teso, Bologna-Milan 0-1.

13′ Calcio di RIGORE per il Milan, Piatek supera Bani e prima del tiro il difensore del Bologna lo stende.

11′ Partita che viaggia a ritmi bassi con tentativi concentrati sulle corsie esterne.

9′ Sansone sulla sinistra prova a mettere in mezzo, spazza via il pallone Romagnoli.

7′ Conti dalla destra supera il diretto avversario e mette in mezzo, Piatek nel tentativo di anticipare Bani commette fallo sul centrale italiano.

5′ Pressione alta del Bologna che prova a mettere in difficoltà la prima costruzione rossonera.

3′ Skov Olsen rientra dalla destra con il sinistro e prova il tiro, para facilmente Donnarumma.

1′ Inizia la partita!

20.42 Entrano in campo le due squadre, tra poco si parte.

20.39 Mancano solamente sei minuti all’inizio della partita.

20.36 Il Bologna ha perso ben 10 punti da situazione di vantaggio, record negativo nella Serie A in corso; in tutto lo scorso campionato i rossoblù ne persero 13.

20.33 Il Bologna è la squadra che ha guadagnato più punti con i propri gol realizzati negli ultimi 15 minuti di gioco in questa Serie A (nove).

20.30 Ecco immagini social da parte del Milan:

20.27 Tutte le tre reti di Theo Hernández in Serie A sono state messe a segno in trasferta nel secondo tempo. L’ultimo difensore del Milan a segnare di più in un singolo campionato è stato Kakha Kaladze nel 2001/02 (quattro).

20.24 Nel Bologna attenzione a Nicola Sansone, in gol nell’ultima vittoria contro il Napoli. L’attaccante non riesce ad andare in rete per due partite consecutive in Serie A dal novembre 2015. Inoltre Sansone in carriera ha già segnato 3 gol contro il Milan: solo contro l’Inter (4 gol) ha fatto meglio.

20.21 Due dati particolari per il Bologna. Quella rossoblù è la squadra che ha guadagnato più punti segnando negli ultimi 15 minuti in questo campionato (9). Gli uomini di Mihajlovic hanno però anche perso 10 punti da situazione di vantaggio: un record negativo in questa Serie A.

20.18 Obiettivo Champions a inizio stagione per il Milan, che finora ha però raccolto appena 17 punti in 14 giornate. Da quando la vittoria vale 3 punti mai nessuna squadra che a questo punto della stagione si è trovata in questa situazione è poi riuscita ad arrivare nelle prime quattro posizioni.

20.15 In questa stagione il Milan ha vinto 5 partite, tutte con un solo gol di scarto. 11 delle ultime 12 vittorie rossonere in Serie A sono state di misura.

20.12 Nelle ultime 8 partite di campionato il Bologna ha sia segnato che incassato gol. In Serie A solo nel 1954 i rossoblù hanno collezionato una striscia più lunga (10 partite).

20.09 Sarà sfida tra ex in panchina: Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, ha allenato il Milan nella stagione 2015/16. Stefano Pioli, guida dei rossoneri, è stato sulla panchina rossoblù dal 2011 al 2014.

20.06 La vittoria in casa contro il Milan manca al Bologna da 17 anni: l’ultima volta è arrivata nel marzo 2002.

20.03 Ecco le formazioni ufficiali:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Bani, Denswil; Poli, Schouten; Skov Olsen, Dzemaili, Sansone; Palacio. All: Mihajlovic

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Romagnoli, Musacchio, Hernandez; Kessiè, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu. All: Pioli

20.00 Buonasera e benvenuti alla diretta live testuale di Bologna-Milan posticipo serale della Serie A Tim.

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Bologna-Milan partita della Serie A Tim 2019-2020, Il Milan deve vincere per dare continuità alla vittoria contro il Parma mentre il Bologna deve riprendere la sua corsa in campionato con una vittoria dopo la brutta sconfitta in Coppa Italia.

Il Milan che viene dalla vittoria contro il Parma ora deve cominciare a prendere continuità per ritornare nelle zone di classifica più nobili. Per quanto riguarda la formazione dovrebbe andare in porta Donnarumma, con Musacchio e Romagnoli centrali difensivi. Terzini Conti e Theo Hernandez, anche se Calabria spinge per giocare dall’inizio. Centrocampo con Bennacer, Kessie e uno tra Bonaventura e Paquetà, con l’italiano favorito. Davanti accanto a Suso ci sarà Piatek con Leao e Rebic pronti dalla panchina, Calhanoglu a supporto dello spagnolo e del polacco.

Bologna che vive un momento altalenante vittoria a Napoli e sconfitta pesante a Udine per 4-0, deve cambiare subito cambiare rotta contro il Milan. Per quanto riguarda la formazione in porta ci sarà Skorupski, i centrali difensivi saranno Danilo e Bani. Esterni di difesa Denswil e Tomiyasu, mentre la mediana sarà composta da Poli e Schouten. Davanti Dzemaili a supporto delle ali Sansone e Skov Olsen, anche se Orsolini cerca di prendere il posto da titolare a discapito di Sansone, Palacio unica punta con Santander e Destro in panchina.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE di Bologna-Milan, partita valevole per la Serie A Tim: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Calcio d’inizio alle ore 20:45. Buon divertimento!

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse.

Loading...

Lascia un commento

scroll to top