Show Player

Casey Stoner non sta bene: “Ho problemi alle vertebre e alla schiena, non posso fare tanti sport che amo”



Casey Stoner non sta bene ed ha rivelato al portale iberico “Marca.com” di soffrire di una sindrome da stanchezza cronica che gli impedisce di praticare molte attività sportive, sia in sella ad una moto sia semplicemente tirando con l’arco, una delle tante passioni dell’australiano.

Stoner in pratica non può fare sport: “Non giro sui kart da più di un anno. Non ho più l’energia per farlo. Non ho l’energia per guidare, e farlo mi farebbe rimanere una settimana intera a letto. Non sono in grado di fare cose che mi piacciono molto. È stato un po’ frustrante. Non ho fatto tiro con l’arco probabilmente per 10 o più mesi“.

Un affaticamento cronico gli impedisce di essere in salute: “Ho problemi alle costole ed alle vertebre. Si allontanano e mi distruggono la schiena. La prima volta che sono tornato su una bici da strada da quel test di gennaio dell’anno scorso, è stato solo un paio di settimane fa, quando ero negli Stati Uniti, durante il mio compleanno“.

Una soluzione appare possibile, ma ci vorrà tempo: “Negli ultimi mesi sto migliorando con alcuni nuovi farmaci che sto assumendo, ma non sono ancora vicino ad uscire e fare altro. Al contrario, devo restare a letto per circa una settimana, o almeno quattro o cinque giorni, e questo rende difficile la vita anche a mia moglie“.

Loading...
Loading...

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Rainer Herhaus / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top