Show Player

Maratona Firenze 2019: data, programma, orari e tv. Il percorso ai raggi X


Domenica 24 novembre (partenza alle ore 08.30) si correrà la Maratona di Firenze, la 42 km nel capoluogo toscano è una delle più partecipate in Italia e come sempre si preannuncia particolarmente selettiva e appassionante. La speranza è che il meteo sia clemente con i podisti che si cimenteranno in questa prova vista la tanta pioggia che ha generato diversi problemi e ingrossato il fiume Arno negli ultimi giorni.

Circa 10000 podisti, tra amatori e professionisti, si impegneranno nella Maratona di Firenze che partirà e arriverà nel cuore della città ovvero in Piazza Duomo. Si passerà per Fortezza da Basso, ci si dirigerà poi verso il Parco delle Cascine e si fiancheggerà il fiume Arno per tutta la parte centrale della corsa transitando per Ponte della Vittoria, Ponte Vecchio e Piazza Santa Croce dove è posta la “mezza”. Si andrà poi verso lo Stadio Comunale prima di tornare verso il Duomo. Non ci sono particolari difficoltà altimetriche, da sottolineare un tratto in discesa nei primi cinque chilometri e la salita che conduce a Ponte Vecchio attorno al ventesimo chilometro.

Di seguito la data, il calendario completo, il programma dettagliato e l’orario d’inizio della Maratona di Firenze 2019. Al momento non ci sono conferme su eventuali dirette tv e/o streaming, l’anno scorso l’evento era stato trasmesso su RaiSport.

 

Loading...
Loading...

MARATONA FIRENZE 2019: DATA, PROGRAMMA, ORARIO D’INIZIO

DOMENICA 24 NOVEMBRE:

08.30     Maratona di Firenze (partenza)

 

MARATONA FIRENZE 2019: COME VEDERLA IN DIRETTA TV E STREAMING

Al momento non ci sono conferme su eventuali dirette tv e/o streaming, l’anno scorso l’evento era stato trasmesso su RaiSport.

 

PERCORSO MARATONA FIRENZE 2019:

Partenza e arrivo in Piazza Duomo. Si passerà per Fortezza da Basso, ci si dirigerà poi verso il Parco delle Cascine e si fiancheggerà il fiume Arno per tutta la parte centrale della corsa transitando per Ponte della Vittoria, Ponte Vecchio e Piazza Santa Croce dove è posta la “mezza”. Si andrà poi verso lo Stadio Comunale prima di tornare verso il Duomo. Non ci sono particolari difficoltà altimetriche, da sottolineare un tratto in discesa nei primi cinque chilometri e la salita che conduce a Ponte Vecchio attorno al ventesimo chilometro.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

Loading...
Loading...

Lascia un commento

scroll to top